Selene Marino [Contatta]

Nome reale
Iscritto dal
04/11/14
Status
Membro
Beta-reader
Sito web
[Segnala]
 
Recensioni di Selene Marino
Monsieur Ramoso, alias James Quanto Sono Figo Potter, alla conquista della Prefetta perfetta Lily Evans.
“James, credi davvero che arrampicarsi su un banco durante l’ora di Trasfigurazione, per di pių (santo cielo) facendo perdere un numero approssimativamente vicino al centinaio di punti alla nostra casa, e dedicare una canzone decisamente patetica alla povera Evans, sia una cosa cosė fantastica? Prova ad utilizzare quei pochi neuroni impolverati di cui Madre Natura ti ha sbadatamente dotato...”
*Ho modificato per la decima volta il quinto capitolo (forse ho trovato la pace dei sensi ora. Uhm). Datemi qualche soddisfazioncina andandolo leggere...* (25713 parole, pubblicata 30/05/06)

Il ragazzo non riuscì a terminare il suo monologo, poiché fu interrotto da un lampo improvviso scaturito dalla bacchetta di Lily. Lo aveva perfettamente trasfigurato in un maiale.

In un MAIALE! Severus sarebbe stato orgoglioso di lei! Muoio dal ridere XD

Madama Morte era stata una figura rispettata e temuta fino a che quell’idiota di Beda il Bardo aveva trovato un memoriale di Ignotus Peverell e aveva deciso di adattarlo per una delle sue fiabe per bambini. Inutile dire che la sua vendetta era stata molto rapida, visto che lo sciagurato narratore non aveva fatto in tempo a godersi i profitti delle sue storie, ma ormai il danno era fatto. (1714 parole, pubblicata 26/05/09)

Veramente bella! Leggera in modo intelligente, un filino nostalgica, sarebbe quasi un epilogo migliore dell’originale. Ha qualcosa delle “intermittenze della morte” di Saramago!

La Chiave del Tempo di Moony3

Vent'anni dopo la Battaglia di Hogwarts il giovane Teddy, cresciuto nel Mondo Migliore che i suoi genitori avevano contribuito a conquistare per lui, decide di utilizzare un oggetto leggendario - donato decenni prima a nonna Andromeda dall'originale zio Alphard - per tentare di rendere quel mondo ancora migliore.

Una piccola storia dedicata a chi, come me, non ha proprio digerito una certa scelta di J.K. Rowling, ma è troppo legato al Canon per riuscire a ignorarla e a buttarsi in fantasiosi AU.

(32007 parole, pubblicata 27/09/09)

Questa è la mia fanfiction preferita in assoluto, finora! Mi è piaciuta moltissimo la scelta di intervenire sul Canon rimanendo... in Canon! Lupin e Tonks sono resi benissimo, e anche Teddy.

Il Custode Segreto di Relya Lestrange

Dopo un anno di attesa, Codaliscia viene nominato Custode Segreto di James e Lily. Finalmente ha l'informazione che tanto serviva al suo padrone...

(452 parole, pubblicata 10/09/11)

Mi sono sempre chiesta cosa ci fosse in fondo alla mente di Peter Minus, come fosse da ragazzino e come fosse passato dall'altra parte. Malgrado la sua meschinità, trovo che sia un personaggio interessante, molto umano, tristemente umano. Credo che scriverò anch'io una fanfiction su di lui...

Questo Antefatto di "La Chiave del Tempo" è nato con lo scopo di spiegare come mai Teddy Remus Lupin si sia ritrovato in possesso di una Chiave del Tempo.

Mentre scrivevo, però, la storia mi ha un pochino preso la mano, così mi son ritrovata a scrivere una vera e propria genesi di tale curioso oggetto.

E ad affrontare non solo personaggi poco noti, ma persino epoche remote che mai mi sarei immaginata di affrontare.

Un racconto che, attraversando 20 secoli di storia umana, tenta di spiegare cosa unisce un ragazzino romano vissuto nella Britannia del I secolo D.C a un giovane mago inglese del XXI secolo.

(74208 parole, pubblicata 06/11/11)
  • Selene Marino
  • 16/02/15
  • Capitolo 1: Prologo - Il Sogno di Cormiac

Finita! Mi sento un po' triste: leggere questa ff è stato un po' come avere un nuovo libro della serie! Mi è piaciuta molto tutta la parte riguardante Alphard: un personaggio ben reso e ben inserito tra quelli già noti e tra quelli nuovi! Carina la trovata di far derivare da lui il nome "Felpato" e di fargli regalare a Sirius la moto e a Remus l'acquario. Ho apprezzato molto anche il modo in cui hai trattato i mangiamorte e in particolare Morrigan: hai mostrato le loro ragioni e creato quelle zone di grigio che rendono più realistico il sorgere di Voldemort, evitando di dividere il mondo magico in "brava gente e mangiamorte". E la storia di Remus e Tonks è tenera e romantica, molto più di passeggiate al chiaro di luna e anelli, a mio ("tonksiano") parere! E vabbè, Teddy è Teddy: anche lui ben caratterizzato, come hai già dimostrato ne "La chiave del tempo"! Scrivi ancora! 
P.S. All'inizio non volevo iniziare a leggere questa ff, perché nella scheda risulta non completa! Perché non dici che lo è? Avresti più lettori, credo ;-) 

  • Selene Marino
  • 07/02/15
  • Capitolo 1: Prologo - Il Sogno di Cormiac

Il primo e il secondo capitolo mi sono piaciuti! Un bell'amalgama di mondo "potterico", storia e leggenda... sai di cosa scrivi, e si vede!
Ho adorato l'idea che il medaglione di Serpeverde sia una Chiave del Tempo usata!  

Un pugno di sabbia di Chicca293

«Ron spostò lo sguardo sul suo migliore amico che si era interposto fra lui e Ginny cercando di evitare Merlino sapeva cosa – forse che sua sorella gli scagliasse addosso una fattura Orcovolante».

Fatidica sera in cui Ron si ritrova a fronteggiare l'evidenza che sua sorella è cresciuta, che Hermione è cresciuta... che lui stesso è cresciuto.

(535 parole, pubblicata 04/01/12)

Carina e credibile! :)

Conta fino a dieci, Ginny. Di questi tempi non puoi permetterti di crollare a terra nel primo corridoio che capita. Sei forte, dannazione! Ed è questo che ci si aspetta da te…

(518 parole, pubblicata 04/03/13)

Apprezzo molto questo tuo missing moment, grazie per averlo scritto. E trovo che la canzone ci stia molto bene! :)

I Malandrini alle prese con la Mappa: manca solo un piccolo dettaglio.

(563 parole, pubblicata 14/01/15)

Molto divertente, soprattutto lo scherzetto finale di Lunastorta!



Risposta dell'Autore:

Grazie mille!! :)