Devi fare il login (registrati) per recensire.
  • m.r.
  • 09/08/11 - 05:14 pm
  • Non esistono lupi cattivi.

questa è una delle fiction più meravigliose che io abbia letto...non ci sono parole..mi hai fatto adorare questa coppia; sono fantastici, come ho fatto a non accorgermene prima?! e Teddy, ooh ..è stupendo, un giusto mix..così dolce e sveglio.... mi hai fatto sorridere moltissimo ..non avrei  potuto sprecare il tempo appena passato in maniera migliore.

complimenti.......... adoro anche la tua storia 'come funziona, esattamente, la cosa?' non hai idea di quanto ti stimi e ammiri!

  • francici
  • 08/01/11 - 04:15 pm
  • Non esistono lupi cattivi.
ecco!! io non devo leggere queste storie così belle perchè riesce a farmi venire quella fitta al cuore al solo pensiero che il destino di questa meravigliosa famiglia è stato così ingiustamente spezzato..
Grazie comunque e complimenti davvero è una storia veramente adorabile e credo che tu riesca a creare una forte empatia con questi personaggi!
  • xela182
  • 09/03/10 - 11:53 pm
  • Non esistono lupi cattivi.
E' semplicemente magnifica, davvero.
Se me lo consenti stamperò anche questa.
Le argomentazioni di Teddy valgono molto di più delle suppliche di Tonks. I personaggi sono trattati in modo eccellente e concordo in pieno all'aggiunta del quarto Malandrino; è stato Peter Minus a tradire gli amici, non Codaliscia. Complimenti sinceri!!!

Risposta dell'Autore:

Grazie! Ma certo che puoi stamparla, ci mancherebbe, non mi fa che piacere, lo sai! ^^ Mi rende particolarmente felice il fatto che tu abbia trovato i personaggi "trattati in modo eccellente". E' molto gratificante un simile complimento fatto da un'esperta dei suddetti personaggi! E sì, hai perfettamente ragione: è stato Peter Minus a tradire gli amici, non Codaliscia. 

  • tinax86
  • 09/03/10 - 03:20 pm
  • Non esistono lupi cattivi.
Davvero davvero molto bella. Tenera, divertente e commovente. Questo piccolo Teddy è assolutamente ADORABILE, certo forse un pò troppo sveglio per avere solo (o già a seconda dei punti di vista) cinque anni e mezzo, pur avendo dei genitori così in gamba è intellettualmente troppo avanti, comunqe bravissima mi è piaciuta moltissimo e credo che andrò a leggere anche le altre tue storie appena possibile. Ah a proposito, anch'io trovo assolutamente deplorevole che la Rowling li abbia fatti morire. Hanno avuto così poco tempo per essere felici insieme... Va behè... Ciao!!!

Risposta dell'Autore:

Grazie! Secondo la mia personale visione Teddy è assolutamente ADORABILE, con i geni che si ritrova non potrebbe essere altrimenti! Per quanto riguarda la sua precocità intellettuale... ehm... a dire il vero è dovuta al fatto che ho preso degli spunti dai racconti che i miei famigliari narrano - nei momenti meno probabili, tra l'altro - su di me a quell'età. Insomma ero io ad essere abbastanza contestatrice con le fiabe, ad esempio. Avevo persino la mia lista personale di P.N.P.P (personaggi non particolarmente perspicaci), comprendeva: Cappuccetto Rosso e relativa Nonna (ovviamente), Biancaneve, La Bella Addormentata, le sorellastre di Cenerentola, due dei tre porcellini, pochi anni più tardi si aggiunsero anche Polifemo e i troiani al gran completo (con l'unica, pregevole eccezione di Ettore che però, povera anima, si era già avviato verso l'Ade).^^ Ma "giuro solennemente" di osservare attentamente anche altri bambini meno polemici la prossima volta che scriverò una storia con un protagonista così giovane. ;p Quindi grazie per l'osservazione! Oh, sì, la Rowling ha fatto una scelta assolutamente deplorevole nei confronti di Remus e Tonks ma, se mai troverai il tempo di leggere la mia long-fiction - ti accorgerai che la cosa non è così "definitiva" e sarà proprio l'ADORABILE Teddy a sconvolgere i piani della crudele Joanne! ;p

  • Ely79
  • 08/03/10 - 01:01 pm
  • Non esistono lupi cattivi.

Non ho molto da dire, se non che ho apprezzato moltissimo queta one-shot! La perenne insicurezza di Remus messa a confronto con la curiosità e l'innocente testardaggine di Teddy, un binomio spassoso! Mi è piaciuto molto il paragone tra la miopia della nonna di Cappuccetto Rosso e quella di Harry (ed i suoi esiti terrificanti con Bill...) e l'associazione tra nonna Andromeda e il lupo travestito. Concordo con Tonks e Teddy: anche io ho sempre tifato per il lupo, in fondo, con due ebeti così e un bel buco allo stomaco, cos'altro poteva fare se non mangiarsele?^^



Risposta dell'Autore:

Grazie! Mi fa piacere che tu abbia apprezzato la one-shot. E mi fa anche più piacere che ti sia piaciuto il paragone tra la miopia di Harry e quella della nonna di Cappuccetto Rosso, nonché l'ardito paragone tra Andromeda e il povero lupo incompreso (che, resti tra noi, sarebbe assolutamente incantevole con una vezzosa cuffietta di pizzo). Per quanto riguarda gli esiti terrificanti che la miopia di Harry ha avuto per Bill... be', il giovane Weasley se l'è cercata! Insomma, insistere a mantenere la stessa acconciatura di Ginny non è particolarmente saggio, se c'è un Harry senza occhiali nei pareggi, che diamine! Infine, per quanto riguarda il tifare per il povero lupo e non per le due ebeti non particolarmente perspicaci... sono felice di non essere la sola!

  • honey
  • 06/03/10 - 10:19 pm
  • Non esistono lupi cattivi.

Brava, concordo con te che i Malandrini erano quattro: Peter è diventato un traditore dopo. Teddy è decisamente un piccolo adulto, pieno di amore e tenerezza, proprio quello di cui ha bisogno Remus! Bella la storia, tenera, divertente e piena d'amore. Brava davvero e di nuovo. Honey



Risposta dell'Autore:

Grazie! Sono contenta che concordi con me su Peter e i Malandrini. E Teddy è - o meglio, sarebbe stato, purtroppo, visto le scelte della Rowling - la "medicina" migliore per Remus: l'amore e l'accettazione di suo figlio lo avrebbero sicuramente convinto ad amarsi e ad accettarsi a sua volta. Mi fa piacere che tu abbia trovato la storia "bella, divertente e piena d'amore" ma non è solo mio il merito; credo sia praticamente impossibile scrivere una storia sulla famiglia Lupin che non risulti tenera, divertente e piena d'amore: sono proprio i tre personaggi a renderla tale!  

Stupenda. Potrei risulatare banale ma è la prima cosa che mi è venuta in mente legggendola... La nostra Tonks, L'adorabile Remus e il piccolo Teddy, che è veramente un amore!! Tenerissimo quando ha chiuso le orecchie di Remus per non fargli sentire la fine della storia. Bellissimissima!  



Risposta dell'Autore:

Grazie! Teddy non può che essere un amore con i genitori che si ritrova. Teddy è un amore per motivi genetici, mi sa! Ed è molto protettivo con il suo papà, sì. Del resto si è accorto che il papà è un po' impressionabile... e i Babbani sanno essere terrificanti quando scrivono racconti, eh... un povero lupo mannaro potrebbe uscirne traumatizzato a vita! ;p

Devi fare il login (registrati) per recensire.