Recensioni Per Seven deadly sins
Devi fare il login (registrati) per recensire.
  • honey
  • 13/07/09 - 07:40 pm
  • Gola
Come capisco Andromeda! Cosa può esserci di più deprimente di una sorella che ti tradisce, non capisce i tuoi sentimenti? Forse essere costretti a vivere in una famiglia che ti "obbliga" a mentire... Ed allora vai col dolce! Brava. Honey

Risposta dell'Autore: In effetti non dev'essere stato facile... Sarà per questo che Andromeda è uno dei miei personaggi a mio avviso più interessanti. Ma, d'altronde, chi nella famiglia Black non esercita un certo fascino? Grazie mille, alla prossima! :)
  • mapina
  • 16/03/09 - 01:30 pm
  • Avarizia

Chi non  è mai sparito, scagli la prima pietra... Mi fa tanto piacere ritrovarti, e ritrovare i tuoi peccatori: l'avarizia mi sembra perfetta per Orion, si può essere ricchi all'inverosimile ma aridi negli affetti, sia con i figli che con la moglie.

Grazie per questo incisivo scorcio, ed a presto.
Mapina



Risposta dell'Autore: Mi fa piacere di non essere la pecora nera ^^ Grazie a te per i complimenti e a presto (si spera!) xD
Guarda un po' chi si rivede!
Direi che questo capitolo è coerente: Orion è avaro di affetto e tu con lui sei stata avara di parole!
Al prossimo peccato!

Risposta dell'Autore: Ehi ciao! Mi fa piacere che tu lo abbia trovato coerente con il personaggio... A presto cara!
Ma l’Alpha canis Maioris non fu l’unica stella a non brillare più, nella nobile costellazione dei Black.

Sai che questa frase mi ha emozionata tantissimo?
Brava...

Risposta dell'Autore: Mi fa tantissimo piacere sapere che ti ho trasmesso qualcosa.
Con quella frase volevo rendere l'idea di Walburga che rimane sola... Infatti noi sappiamo che dopo la fuga di Sirius, Regulus e Orion muoiono, entrambi nel 79 (ho controllato sul Lexicon, eh u_u).
E come rendere bene l'idea se non con le stelle di cui l'albero genialogico dei Black è pieno?
  • honey
  • 09/11/08 - 07:37 pm
  • Superbia
Non rinnegare la tua creatura! E' nata così e, secondo me, va bene. Honey

Risposta dell'Autore: Grazie! ^^
Sai, all'inizio credevo ti stessi riferendo a Walburga xDDD Anche lei non avrebbe dovuto rinnegare la sua creatura xD
Ti dirò, a me è piaciuta, Walburga sembra un'ottima personificazione della superbia e vedere pian piano il suo castello sì, ma di carte, disintegrarsi pian piano e reso con parole che rendono il tutto quasi visivo.

Risposta dell'Autore: Grazie! In effetti è proprio questo ciò che intendevo: Walburga, come i Black in generale, si faceva forte di cose che, alla fine, valevano poco e niente e che, come dice appunto questo capitolo, possono crollare immediatamente.
Grazie mille della recensione e a presto! ^^
  • mapina
  • 09/11/08 - 04:44 pm
  • Lussuria
Nessuna sentenza da parte mia, sai che io non leggo per giudicare e commento per condividere quello che ho ricevuto dal racconto. Ti dirò che Walburga Black era per me la personificazione dell'ira, ma trovo perfettamente calzante anche la superbia, molto ben resa. L'unico punto che mi ha lasciato un istante (ma proprio uno) perplessa è "lo dovette rinnegare personalmente": nella mia mente è Sirius che ha rinnegato la propria famiglia, l'invisibile delitto di cui si è macchiata Walburga - questa definizione è magnifica - è probabilmente un altro anche se non saprei come descriverlo, quello di non aver amato quel figlio per quello che era ma solo in funzione di quello che poteva essere per lei. 

Grazie per avermi dato l'opportunità di leggerlo, e l'occasione per scambiare un opinione, aspetto di leggere le tue considerazioni.

Mapina

Ps: ovviamente non vedo l'ora di leggere gli altri peccati!



Risposta dell'Autore: Quello che intendevo con "rinnegare personalmente" era solo il gesto che lei ha compiuto cancellandolo dall'arazzo di famiglia. Mi scuso se questo non si è capito!
Comunque sull'invisibile delitto ci hai azzeccato: Walburga non solo non ha amato suo figlio, provocando in lui quell'irresponsabilità e quella voglia di "andare controcorrente a tutti i costi", ma ha anche permesso che andasse via di casa. E si sa, un giovane irresponsabile come Sirius, in giro per il mondo da solo, non è che sia molto sicuro. Penso che una madre normale si sarebbe consumata per la preoccupazione al contrario suo!
Comunque grazie a te, davvero, perchè con queste tue opinioni mi dai la possibilità di migliorare e perchè è bellissimo vedere come ognuno interpreta i tuoi scritti!
Ps: A presto allora! ^^
  • marta
  • 09/11/08 - 04:04 pm
  • Lussuria
wow..il capitolo che dedichi a mamma Black è molto intenso, ma anche veritiero...ho sempre trovato innimaginabile che una madre odi suo figlio, ma questo capitolo svela un lato di Walburga che non avevo mai immaginato...non vedo l'ora che arrivi il capitolo di Sirius!

Risposta dell'Autore: Ehe... Il capitolo di Sirius è molto delicato, spero di riuscire a scriverlo presto!
E comunque il personaggio di Walburga è molto complesso secondo me... Mi riprometto sempre di riesaminarlo un giorno o l'altro ma non trovo mai il tempo! Bah...
Grazie per i complimenti, cara, e alla prossima!
Mi piace molto questa Bellatrix complimenti!

Risposta dell'Autore: Grazie mille!
In effetti è una concezione un po' diversa dal solito, mi fa piacere che tu l'abbia apprezzata.
  • mapina
  • 01/11/08 - 08:47 am
  • Lussuria

Ammetto che non avevo associato Bellatrix alla lussuria, trovando il suo attaccamento a Voldemort frutto della sua pazzia, più che di altro. La descrizione che fai di lei è comunque molto intensa, Bellatrix è stata una donna molto bella, consapevole di esserlo e ha usato questa sua dote in tutti i modi possibili, e quella promessa che non manterrà li racchiude tutti. Sono molto curiosa di leggere degli altri sei peccati capitali, non ti nascondo di immaginare a chi sia toccata l'ira.

Grazie, ed a presto.
Mapina



Risposta dell'Autore: A chi? Sono curiosa di sapere a chi tu li assoceresti ^^ Comunque l'ira è ancora in fase di progettazione (anche se so già su chi sarà e cosa tratterà), per il prossimo capitolo sono indecisa se postare invidia o superbia... Ardua scelta u_u
Comunque sì, io ho sempre sostenuto che le donne belle sanno di esserlo e non ne fanno mistero. Tutto ciò sommato alle manie di grandezza tipiche dei Black secondo me hanno fatto di Bellatrix una donna che "gioca" con gli uomini, solo per il gusto di vedere come cadono nella sua trappola. L'unico con cui non ci riuscirà sarà il Lord, ecco perchè ne è ossessionata.
Grazie a te, e alla prossima!
  • honey
  • 31/10/08 - 11:03 pm
  • Lussuria
OK, piccola. Bellatrix è  più che attendibile come lussuriosa ed anche io sono convinta che tutta la sua passione per Voldemort non sia solo per le idee di purezza della razza. Il fuoco che la consuma è realmente troppo simile alla lussuria intesa come patologia. Honey

Risposta dell'Autore: Mi fa piacere che anche tu la pensi così.
Spero proprio che voglia continuare a seguire la fic ^^
Grazie per la recensione e a presto!
Devi fare il login (registrati) per recensire.