Recensioni Per Riflessi di sangue
Devi fare il login (registrati) per recensire.
  • alida
  • 15/01/09 - 10:05 am
  • Riflessi di sangue
E' bellissima. Davvero se lui crede di non meritare il perdono probabilmente lo ha giÓ ottenuto.
  • True
  • 21/06/07 - 04:03 pm
  • Riflessi di sangue
Questa drabble Ŕ davvero bellissima; ha uno stile tutto suo, scorrevole, godibile, raffinato, suntuoso, angosciante, delirante e visionario; Ŕ una vera e propria prosa la tua...
Non capisco perchŔ nessun altro ha recensito, davvero...
Vi Ŕ in ci˛ che hai scritto uno studio sommerso, sottile del complicato protagonista : hai saputo cogliere perfettamente l'anima di Piton come uomo solo, tormentato, pieno d'amarezza ma non affogato in essa e amante in ogni senso di una conoscenza che non gli ha poi dato la felicitÓ ma Ŕ stata la prima a fargli sporcare le mani di sangue.
Nel resto non sono completamente d'accordo con la caratterizzazione di Piton, ma devo dire che hai qui dato ancora pi¨ forza e fascino al suo personaggio di di quanta giÓ non ne abbia : anche se alcuni non la comprendono,non la sanno cogliere, la fraintendono...
Il filo della tua storia Ŕ perfetto e geniale, bravissima!, ma non capisco il verso in cui Piton pensa : "...combattendo ogni giorno contro l'oscuritÓ". Cosa intende dire? Combatte contro la sua oscuritÓ o contro l'oscuritÓ di Voldemort, il suo vecchio padrone nel nome del quale ha compiuto i delitti di cui ora prova tanto rimorso?
Il tuo stile di scrittura mi ricorda a volte quello del grande Patrick Suskind, un geniale scrittore che trova somiglianze con te nello stile delirante e visionario dei suoi libri, nei suioi protagonisti complessi e introspettivi.
Complimenti...
Brava, bravissima davvero!
Bacioni

Risposta dell'Autore:

Grazie per i bellissimi complimenti.

Quella frase  "...combattendo ogni giorno contro l'oscurità" significa sia lottare intimamente contro quella che un tempo era stata l'oscurità in lui, che lo aveva spinto a fare ciò per cui ora prova tanto rimorso, sia combattere nella realtà contro l'oscurità di Voldemort.

Devi fare il login (registrati) per recensire.