Era: Harry Post-Hogwarts (1998-)
Altri risultati: 28 Serie
Storie

A little's enough di ShittyValentine

"I'm sorry I have to say it but you look like you're sad 
Your smile is gone; I've noticed it bad 
The cure is if you let in just a little more love
I promise you this, a little's enough"
(A little's enough, AVA)


Harry e Draco si ritrovano, per caso, a dividere la stanza nel dormitorio dell'università della magia. Inizialmente la loro convivenza sarà un vero disastro, ma col tempo impareranno a conoscersi meglio e a condividere le loro emozioni, fino a rendersi conto di essere due facce della stessa medaglia.
Questa storia è ancora in fase di produzione e la dedico a tutti coloro che credono in me e mi supportano.

(707 parole, pubblicata 13/04/14)

Hermione sta per sposarsi con Ron. Niente di più felice, si potrebbe dire, ma se una sera, per caso, la giovane donna dovesse fare un incontro un po' particolare, cosa succederebbe? E se quest'incontro avvenisse proprio con Malfoy, cosa accadrebbe?
Hermione si troverà divisa fra i due uomini, e allora, cosa sceglierà di fare?

(1279 parole, pubblicata 22/09/13)

A volte basta un innocente invito a cena per muovere scenari inaspettati.

(1894 parole, pubblicata 18/09/13)

Un altro anno insieme di DeathTheKid

Harry Ron e Hermione passano l'estate dopo la guerra magica nella casa di Grimmauld Place fino a quando, la mattina del 31 Luglio, non riceverannò una lettera da parte di Hogwarts...
Durante l'ottavo anno i tre ragazzi dovranno affrontare gli esami per i M.A.G.O. 
A complicare le cose sarà una bellissima ragazza del sesto anno, arrivata dalla scuola di Durmenstrang, che si innamorerà di Harry. 
Anche Ron prenderà una grande decisione insieme a Hermione...


-Congratulazioni Harry è qui da quanto? Si e no due ore e le hai già infilato la lingua in bocca?- 
-Taci Ron, non ho fatto niente io!- Rispose Harry alzando il tono della voce
-Infatti, nemmeno per impedirglielo a quanto pare- Ginny si alzò dalla poltrona davanti al fuoco, raccolse la bacchetta dal tavolino e senza guardarlo in faccia corse verso il dormitorio delle ragazze.

(1286 parole, pubblicata 09/09/13)

Oscurità e silenzio di Ida59

Oscurità e silenzio, colpe e rimorsi, sofferenza e sacrificio. E quando il respiro manca…

(1826 parole, pubblicata 15/06/16)

Nessuno avrebbe mai saputo di HelenHM

Astoria uscì dal San Mungo raggiante. Finalmente, dopo tanti tentativi, lacrime e fallimenti, aspettava un bambino. O una bambina, pensò sorridendo, mentre si accarezzava il ventre impercettibilmente arrotondato.

(dal testo)

(1050 parole, pubblicata 10/11/14)

L’anima di Severus Piton di Ida59

Io so tutto, ora, e posso finalmente vedere la luce nascosta nella tua anima!

(429 parole, pubblicata 06/03/16)

Sarebbe bastato solo… di Ida59

Sarebbe bastato solo un po’ d’amore e di comprensione…

(305 parole, pubblicata 18/02/16)

Le rughe del sorriso di Ida59

Le rughe dovrebbero semplicemente indicare il posto dove erano i sorrisi, mormorò tra sé la strega, sospirando piano. L’aveva letto in uno dei tanti libri Babbani che il mago conservava nella sua biblioteca personale. È il seguito di “Nuova vita”.

(1290 parole, pubblicata 07/12/15)

Nuova vita di Ida59

Un miracolo incredibile, che va oltre la più potente magia. È il seguito di “ Per tutta la vita”.

(627 parole, pubblicata 30/11/15)

Per tutta la vita di Ida59

Per tutti arriva il momento delle scelte, e se il sole risplende nel cielo azzurro… È il seguito di "Notte d’argento”.

(665 parole, pubblicata 23/11/15)

Notte d’argento di Ida59

Un San Valentino finalmente del tutto diverso per Severus, anche se stelle e luna non vogliono collaborare a inargentare la notte. È il seguito di “Il regalo più desiderato”.

(976 parole, pubblicata 16/11/15)

Il regalo più desiderato di Ida59

È Natale, e Severus ha un solo, grande desiderio. È il seguito di “Alba d’innocenza”.

(1607 parole, pubblicata 06/11/15)

Alba d’innocenza di Ida59

Il mago era già vestito di tutto punto: aveva un appuntamento importante in quell’alba rosata di neve. Un appuntamento con se stesso. Con il suo passato. E con il futuro. È il seguito di “Neve a Hogwarts”.

(1015 parole, pubblicata 26/10/15)

Neve a Hogwarts di Ida59

La neve ricopre la scuola con un immacolato manto sottile: riluce al sole, come fatata polvere d’un arcano incanto che può rendere l’innocenza a chi l’ha da troppo tempo perduta. È il seguito di “La Foresta Proibita”.

(716 parole, pubblicata 18/10/15)