Altri risultati: 66 Serie
Storie

A volte basta un innocente invito a cena per muovere scenari inaspettati.

(1894 parole, pubblicata 18/09/13)

Un altro anno insieme di DeathTheKid

Harry Ron e Hermione passano l'estate dopo la guerra magica nella casa di Grimmauld Place fino a quando, la mattina del 31 Luglio, non riceverannò una lettera da parte di Hogwarts...
Durante l'ottavo anno i tre ragazzi dovranno affrontare gli esami per i M.A.G.O. 
A complicare le cose sarà una bellissima ragazza del sesto anno, arrivata dalla scuola di Durmenstrang, che si innamorerà di Harry. 
Anche Ron prenderà una grande decisione insieme a Hermione...


-Congratulazioni Harry è qui da quanto? Si e no due ore e le hai già infilato la lingua in bocca?- 
-Taci Ron, non ho fatto niente io!- Rispose Harry alzando il tono della voce
-Infatti, nemmeno per impedirglielo a quanto pare- Ginny si alzò dalla poltrona davanti al fuoco, raccolse la bacchetta dal tavolino e senza guardarlo in faccia corse verso il dormitorio delle ragazze.

(1286 parole, pubblicata 09/09/13)

E se fosse stata Hermione e non Harry a trovare Draco in bagno a piangere? Cosa sarebbe successo?

(2280 parole, pubblicata 18/07/13)

Orfani, ecco coa sono. Tra le due famiglie non è mai scorso buon sangue.

Cresciuti da persone che non gli hanno mai detto la verità.

I due ragazzi si ritroveranno legati da qualcosa di grande.

Una fuga, segreti e i solstizi saranno le chiavi per combattere un nemico che potrebbe rivelarsi letale.

(2957 parole, pubblicata 19/01/13)

Oscurità e silenzio di Ida59

Oscurità e silenzio, colpe e rimorsi, sofferenza e sacrificio. E quando il respiro manca…

(1826 parole, pubblicata 15/06/16)

Solo il fumo del calderone di Ida59

Sei solo una vecchia sciocca, Minerva! – rincarò con voce gelida, i cristalli infranti del suo cuore che stridevano disperati. – Sono i fumi irritanti della pozione che stavo distillando. Solo il banale fumo del calderone, Minerva, mi spiace deluderti.

(7285 parole, pubblicata 11/04/16)

La muta del serpente di Polaris

In un universo alternativo Severus tenta di dimenticare Lily sposando un'altra donna. Da questa unione nasce Polaris Snape. Inizia a frequentare Hogwarts nello stesso anno dei gemelli Weasley, come si comporteranno tra loro? Con lo scoppiare della guerra Polaris dovrà fare una scelta, rimanere se stessa o lasciare che il potere l'avvolga?

(1888 parole, pubblicata 26/10/15)

Ardenti lacrime di ghiaccio di Ida59

Come piccole lame taglienti, sembravano penetrargli nella carne, a cercare il suo cuore, per trafiggerlo ancora e ancora, sempre più a fondo, con maggiore crudeltà, con la forza disperata di chi rimpiange un amico per sempre perduto.

(2048 parole, pubblicata 06/04/16)

Brucia di Ida59

E brucia il tuo cuore, arde lento e implacabile come un rogo dal magico fuoco inesauribile.
Brucia d'amore.

(1960 parole, pubblicata 16/03/16)

Nessuno avrebbe mai saputo di HelenHM

Astoria uscì dal San Mungo raggiante. Finalmente, dopo tanti tentativi, lacrime e fallimenti, aspettava un bambino. O una bambina, pensò sorridendo, mentre si accarezzava il ventre impercettibilmente arrotondato.

(dal testo)

(1050 parole, pubblicata 10/11/14)

L’anima di Severus Piton di Ida59

Io so tutto, ora, e posso finalmente vedere la luce nascosta nella tua anima!

(429 parole, pubblicata 06/03/16)

Sarebbe bastato solo… di Ida59

Sarebbe bastato solo un po’ d’amore e di comprensione…

(305 parole, pubblicata 18/02/16)

Le rughe del sorriso di Ida59

Le rughe dovrebbero semplicemente indicare il posto dove erano i sorrisi, mormorò tra sé la strega, sospirando piano. L’aveva letto in uno dei tanti libri Babbani che il mago conservava nella sua biblioteca personale. È il seguito di “Nuova vita”.

(1290 parole, pubblicata 07/12/15)

Nuova vita di Ida59

Un miracolo incredibile, che va oltre la più potente magia. È il seguito di “ Per tutta la vita”.

(627 parole, pubblicata 30/11/15)

Per tutta la vita di Ida59

Per tutti arriva il momento delle scelte, e se il sole risplende nel cielo azzurro… È il seguito di "Notte d’argento”.

(665 parole, pubblicata 23/11/15)