Herentas Meridiae [Contatta]

Nome reale
la Domkova (perché mi sa proprio che sarò l'unoca di questa generazione XXDDD )
Iscritto dal
16/09/05
Status
Membro
Beta-reader
No
Sito web
http://83.211.3.34/viewforum.aspx?f=87349
Perché sono ancora viva e felice mammucca :D
[Segnala]
 
Storie di Herentas Meridiae

Anno Scolastico 1944/45: mentre la guerra contro Grindewald imperversa nel Mondo Magico, i Prefetti di Hogwarts, Scuola di Magia e Stregoneria, cercano di venire a capo del mistero che circonda una ragazza che compare dal nulla e nel nulla scompare. Non hanno alcuna informazione su di lei, solo che non è né una studentessa né un fantasma, che ha i capelli rossi e che compare al secondo piano a notte inoltrata, tanto da essere stata soprannominata la Rossa di Mezzanotte: chi è? Che cosa vuole? Come ha fatto a penetrare le morigerate mura del castello? E soprattutto, perché sembra avere un conto in sospeso con il Caposcuola, Tom Riddle?
{Questa storia partecipa al contest "The first time" di Mary Black}

(5783 parole, pubblicata 18/09/13)

Ma negli ultimi tempi e con quello che stava accadendo, Angelina sentiva il bisogno di sicurezza, di avere un progetto per il futuro che andasse ben oltre il sopravvivere, e sempre più spesso s’era chiesta se Fred fosse capace di darle quel di più che abbisognava in quel momento...
{Prima classificata al contest "Time to say "I do". Accio, wedding ring! " di _Piratessa}

(1177 parole, pubblicata 18/09/13)
Doveva solo Materializzarsi accanto a lei, annullare l’incantesimo di Illusione e prenderla fra le sue braccia. Era quello il momento, non poteva più rimandare. (1766 parole, pubblicata 25/07/07)
Tuttavia, nei giorni che seguirono George s’era chiesto se, in fondo, suo fratello avesse ragione: no, non poteva aver preso una cotta per Isa! Accidenti, lei era una compagna di stanza di Ginny ed era pure la loro socia in affari! Eppure… eppure più si diceva queste cose più si rendeva conto di che razza di scuse senza capo né coda fossero. Gli bastava prendere una ragazza qualsiasi (beh, quasi) per capirlo. (2036 parole, pubblicata 31/05/07)
Interrompiamo le trasmissioni per una notizia appena giunta. Alle cinque di questo pomeriggio, un gruppo di Death Eaters ha assassinato Marlene Lestrange. (3603 parole, pubblicata 19/09/05)

Aldebaran di Herentas Meridiae

"Se il Fato ha voluto che noi quattro ci trovassimo, è per fare qualcosa di grande," disse Rowena, alzando lo sguardo sul Toro e le Pleiadi.

La fondazione di Hogwarts e le persone che l'hanno resa possibile. (1366 parole, pubblicata 07/03/06)

Justine di Herentas Meridiae

Per un errore alchemico, Blaise Zabini si ritrova donna: riuscirà la nostra eroina a riavere il suo maschio sembiante e a non soccombere alle insidie della squadra di Quiddich? Justine, la prima telenovelas del Mondo Magico, prossimamente su questo canale! (1656 parole, pubblicata 19/01/06)
Sirius Black e Rosa Evoli, una coppia che più male assortita di così non si può; un mago ed una strega che hanno solo una cosa in comune: dimostrare alle rispettive famiglie che un loro matrimonio è tanto probabile quanto Lucius Malfoy che invita a pranzo l'intera famiglia Weasley. Ed hanno un anno, un mese ed un giorno per raggiungere il loro obiettivo. (3228 parole, pubblicata 03/10/05)
Tutti sanno perché lo scandalo Zabini s'è meritato il suo capitolo ne "La Storia di Hogwarts", ma nessuno s'è mai curato di quello che c'è stato realmente fra i due protagonisti. (18132 parole, pubblicata 03/10/05)
Bill Weasley, l'unico caso di morso di lupo mannaro non avvenuto in una notte di luna piena: quali sono gli effetti di questo evento, e soprattutto, come influisce sulla sua vita privata? (1198 parole, pubblicata 29/12/05)
Terza ed ultima one-shot della trilogia su Severus Snape.

Severus, i suoi morti, e la persona che non ha mai chiamato "fratello". (666 parole, pubblicata 28/12/05)
Una vecchia fic che ho ritrovato nel mio pc.
All'inizio di OotP, Ginny ed il suo boggart (1239 parole, pubblicata 10/10/05)
“Da gande voio spociare Luciu Mafoi.”
Avevi appena tre anni, e già mi perseguitavi. (3097 parole, pubblicata 20/09/05)

Flamenco di Herentas Meridiae

Ballare il flamenco sui tavoli della Sala Comune era il suo modo di partecipare ai festeggiamenti per la vittoria della loro Casa, uno spettacolo capace di trascinare l’euforia degli Slytherin a livelli orgasmici, e Rabastan lo sapeva.
Una ficlet scritta di getto su un personaggio originale conosciuto, in un certo ambiente (1938 parole, pubblicata 19/09/05)
Seconda della serie sulle "controparti" delle sorelle Black.
Si dice che quando un uomo muore, veda davanti a sé la propria vita come se fosse al cinematografo. Ed è vero. Ora che la Tededa sta affondando, rivedo la mia vita.
Gli ultimi pensieri di Ted Tonks. (2324 parole, pubblicata 18/09/05)