Meissa [Contatta]

Nome reale
Veronica
Iscritto dal
16/04/07
Status
Membro
Beta-reader
No
Sito web
disastrosamenteio.splinder.com

Un esserino stupido e alquanto inutile che vaga in giro per il web, dilettandosi a scrivere con risultati alquanto disastrosi.


 


Pairng: Sirius/Lily, Harry/Luna, per il resto sono solita attenermi al cnaon ^^ In realtà i attengo al canon anche con questi due, visto che rimane tutto a un livello puraente platonico XD


Sono anche su EFP e su Fanworld, con lo stesso nickname ^^

[Segnala]
 
Storie di Meissa

Egoism di Meissa


“Non si può, Lily,” sussurra carezzandole la guancia,[…].
[…]
James guarda corrucciato la mappa quando vede il nome di Lily Evans vicino a quello di Sirius, e assume un’espressione ansiosa quando sono
troppo vicini.
[…]
“Dov’eri?”[…]
“Ero in una stanza al sesto piano, quella con le finestre alte, vicino ai quadri dei cantanti, sai, fin quando non è arrivata la tua piccola Miss Perfezione a farmi la paternale perché ero fuori dal dormitorio, così sono rientrato,”[…].

Sirius/Lily platonica, protagonisti Sirius, Lily e James, ambientata al sesto anno. Perché, si sa, siamo tutti un po’ egoisti. E alle volte è necessario per la nostra sopravvivenza. (1169 parole, pubblicata 01/05/09)

Nulla di cui preoccuparsi di Meissa

[...]“L’ha voluta chiamare Lily Luna,” esordisce Ginny, rompendo il silenzio.
“Lo so,” risponde Luna, dirigendosi verso la porta. “Ma tu non hai nulla di cui preoccuparti,” dice voltandosi e sorridendo con dolcezza.
Breve conversazione tra Ginny e Luna subito dopo la nascita dell'ultimogenita dei Potter. (475 parole, pubblicata 10/04/09)

Come sempre di Meissa

“Sì… È nata,” il sorriso ebete di Harry si espande e si passa una mano tra i capelli neri perennemente scompigliati. “Si chiama Lily Luna.”
[...]
“Grazie Harry,” sussurra piano rientrando in casa.
Harry sorride, sa che Luna ha capito.
Harry Luna platonica, ambientata subito dopo la nascita di Lily Luna Potter. (249 parole, pubblicata 18/03/09)

Kissing in the rain di Meissa

Lily pensa di essere l’unica folle per strada con questo tempo.
Sirius ritiene che nessun altro sia in giro con questo tempo[...].
[...] Lily muove qualche passo in avanti e Sirius anche.
Ognuno per la sua strada.

Sirius/Lily platonica. (711 parole, pubblicata 09/03/09)

Sempre avanti agli altri di Meissa

Piccola flashfic, un minuscolo missing moment del quinto libro che si colloca nell'ultimo capitolo, precisamente subito dopo l'ultima scena a Hogwarts. Il breve colloquio con Luna per intenderci.
She walked away from him and, as he watched her go, he found that the terrible weight in his stomach seemed to have lessened slightly.
Luna si fermò nel mezzo del corridoio, si girò e tornò lentamente indietro, come se non avesse nient’altro da fare, con la sua aria sempre persa, le calze di due colori diversi.
[...]
Harry realizzò che Luna non era strana e nemmeno stramba.
Luna era, semplicemente, sempre avanti agli altri.

Harry/Luna platonica, dolcemente malinconica. (451 parole, pubblicata 09/02/09)

Snow di Meissa

Sirius Black, Lily Evans, una mattina, il prato imbiancato, la neve che continua a cadere, e un pupazzo di neve da fare ‘alla Babbana’. E questo, per Sirius Black, è decisamente qualcosa di nuovo.
Ambientata al secondo anno dei Malandrini, shot decisamente leggera –vista anche l’età dei protagonisti-, Sirius/Lily. (2037 parole, pubblicata 24/01/09)
Settimo anno dei Marauders -o Malandrini,che dir si voglia- verso la fine delle vacanze di Natale, nel gennaio 1978. James e Lily sono ufficialmente una coppia.
Sirius è sulla torre di Astronomia e viene raggiunto da Lily.
“Io sto con James, Sirius, che ti piaccia o no. E pensavo che essendo il tuo migliore amico ti saresti sforzato di avere un comportamento non dico amichevole, ma almeno civile, anche se mi detesti.”
“Io non ti detesto,” dice Sirius guardandola a sua volta.
Una Sirius/Lily platonica.
(567 parole, pubblicata 20/01/09)