La Mappa del Malandrino: 
storia di un insultatrice provetta. (Severus Piton: professore impiccione che rompe i bolidi anche ad un innocente pergamena di riserva.)

 

“Severus Piton, professore di questa scuola,
ti ordina di rivelare le informazioni che nascondi!

Il Signor Lunastorta porge i suoi ossequi al professor Piton e lo prega
di tenere il suo naso mostruosamente lungo lontano dagli affari altrui.

Il Signor Ramoso è d’accordo con il Signor Lunastorta e ci tiene
ad aggiungere che il professor Piton è un brutto idiota.

Il Signor Felpato vorrebbe sottolineare il suo gran stupore
per il fatto che un tale imbecille sia diventato professore.

Il Signor Codaliscia augura buona giornata al professor Piton
e gli dà un consiglio: lavati i capelli sporcaccione.”

(da”Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban”)

 


Capitolo 1



Severus Piton ti ordina di non insultarlo oltre.
Il Signor Lunastorta porge le sue scuse al professor Piton, ma ci tiene ad aggiungere che le sue affermazioni sono solo la verità.
Il Signor Ramoso è d’accordo con il Signor Lunastorta e vorrebbe dire che solo un cretino avrebbe dato un ordine così ad una pergamena.
Il Signor Felpato chiede gentilmente al professor Piton di non avvicinarsi ancora perché correrebbe il rischio di sporcare la pergamena con l’unto dei suoi capelli.
Il Signor Codaliscia si scusa con il professor Piton per le parole dette e gli dà un altro consiglio: fatti gli affari tuoi e non verrai insultato impiccione.
 

Severus Piton vi ordina di rivelare le vostre identità
Il Signor Lunastorta crede che il professor Piton sappia già la sua identità e si stupisce del fatto che non l’abbia ancora scoperta. Forse è davvero un imbecille.
Il Signor Ramoso aggiunge che rivelerà la sua identità solo quando il professor Piton avrà smesso di rompere i bolidi (cioè mai).
Il Signor Felpato sostiene che non rivelerà mai la sua identità ad un cretino secchione e soprattutto “sostenitore delle arti oscure” di questo stampo.
Il Signor Codaliscia non vorrebbe essere scortese, ma non può rivelare la sua identità perché è protetta da un voto infrangibile, ma gli dà un altro consiglio: Smettila di dare ordini a noi, unto ambulante!
 

Il professor Piton si stupisce del fatto che voi lo stiate insultando, quando avete dei soprannomi così indecenti.
Il Signor Lunastorta chiede al professor Piton chi si crede di essere.
Il Signor Ramoso vorrebbe sottolineare che un tizio che si chiama Severus Piton non dovrebbe neanche pensare di insultare i soprannomi di altri.
Il Signor Felpato vorrebbe ricordare che il professor Piton ha un soprannome molto peggio del suo.
Il Signor Codaliscia è d’accordo con il Signor Felpato e lo prega di lasciarlo in pace.
 

Lunastorta, per esempio…
Signor Lunastora, prego.
 

… *respiro* Signor Lunastorta, per esempio, è un soprannome orribile. Chi vorrebbe farsi chiamare Luna Storta… al massimo Luna Piena.
IL SIGNOR LUNASTORTA  SOSTIENE CHE IL SUO SOPRANNOME È PERFETTO PER LUI E INTIMA AL PROFESSOR PITON DI NON AZZARDARSI A CHIAMARLO… LUNA PIENA!!!
 

Si calmi, Signor Lunastorta. Non era mia intenzione insultare il tizio che mi ha insultato più volte. Passiamo oltre… Ramoso che razza di soprannome è? Hai la passione per gli alberi, i rami? Oppure sei così brutto da sembrare un albero?
COME OSI? SUBDOLO INETTO MOCCI (Ramoso no!) …*inspira*…*espira*… BRUTTO BASTARDO. IO SONO IL PIÙ BELLO DI HOGWARTS E NON HO UNA PASSIONE PER GLI ALBERI… e comunque meglio una passione per gli alberi che una predilezione per le arti oscure.
 

Felpato…
Come ha detto il Signor Lunastorta, io sono il Signor Felpato se non l’hai ancora capito, concentrato di cacca di Doxy.
 

Sei sempre silenzioso?
Tu invece sei sempre così impiccione?
 

Ci rinuncio!
Ha smesso!!!
Finalmente!!!
Uffa…ero pronto a fargli un bellissimo incantesimo del silenzio…
Avrai un’altra occasione, don’t worry!
  

Il p. Piton si rivolse a Harry in tono calmo, ma lasciando trasparire la sua rabbia:
“Avanti Potter chiedi qualcosa tu…”. Evidentemente il professore voleva vedere il ragazzo insultato ma…
 

Harry Potter, studente di Hogwarts, saluta gentilmente i Signori citati.
Il Signor Lunastorta porge i suoi saluti a Harry Potter e lo ringrazia di aver tolto dai piedi quel rompiscatole del professor Piton.
Il Signor Ramoso è davvero contento di poter salutare qualcuno con il suo stesso cogn…cioè è davvero meraviglioso che ci sia qualcuno di meglio in giro.
Il Signor Felpato vorrebbe sottolineare il suo gran stupore per il fatto che un ragazzino sia di gran lunga più gentile e simpatico di un certo professore.
Il Signor Codaliscia saluta gentilmente Harry Potter e gli dà un consiglio: stai fuori dai guai pasticcione.
 

Il p. Piton cerca di carpire informazioni ai quattro Signori attraverso Harry, dicendogli esattamente cosa scrivere.
 

Harry Potter vorrebbe sapere chi si cela dietro i quattro gentili signori con cui ha appena parlato.
Il Signor Lunastorta vorrebbe tanto rivelare al Signor Potter la sua identità, ma non vorrebbe farsi scoprire dal professor Piton, qui presente.
Il Signor Ramoso è davvero molto dispiaciuto di non poter dire il suo nome ad un ragazzino così simpatico, ma non può accontentarlo.
Il Signor Felpato è d’accordo con il Signor Lunastorta e porge le sue scuse a Harry Potter. In più lo prega di rimanere ancora un po’ e di non lasciarli in balia della scemenza della mente del professor Piton.
Il Signor Codaliscia ripete che la sua identità è protetta da un voto infrangibile e non può rivelarla a nessuno.
           

Severus Pit…
Il Signor Lunastorta si è rotto i bolidi di stare a sentire un professore imbecille e i suoi insulsi ragionamenti, quindi si dilegua finché non verrà qualcuno di più simpatico e divertente.
Il Signor Ramoso è d’accordo con il Signor Lunastorta e se non la smette farà un incantesimo a Mocc…al professor Piton.
Il Signor Felpato sostiene che il professor Piton è un impiccione demente se è ancora qui a scassare le pluffe.
Il Signor Codaliscia non vorrebbe interrompere il professor Piton, ma deve andare a nascondersi da un certo gatto, e dà un ultimo consiglio al professor Piton: Sparisci che il mondo sarà migliore.

Posta una recensione

Devi fare il login (registrati) per recensire.