Devi fare il login (registrati) per recensire.
  • luna98
  • 20/10/14 - 04:04 pm
  • Cap. 21: Radici
Ciao Ŕ una storia bellissima ... Mi Ŕ piaciuta molto ma .... Volevo sapere quando la finirai?
  • STANA
  • 25/07/13 - 10:00 am
  • Cap. 20: L'attacco a Wonderland

Bellissimo... ma non avete continuato peccato!

 

  • Emilia Zep
  • 14/02/13 - 01:43 am
  • Cap. 12: Anno nuovo, vita nuova

Mmmm...la storia si fa sempre più appassionante!!

Caro ex Hogwarts, alias Fletus, confesso che ho trovato altrove anche il capitolo 13! Non riuscivo ad aspettare...

Bè, quindi se il nostro Fletus preferisce Verdi non vorrà certo perdersi la Traviata! Ma non anticipo  nulla, non vorrei rovinare la sorpresa ai lettori di Accio!

Interessante questa questione delle armi!! Quindi tu dici che un mago non può nulla contro una pistola?  Secondo potrebbero esserci degli incantesimi in grado di contrastarle.Già soltanto l'expelliarmus, dovrebbe valere per qualsiasi arma, non solo per le bacchette. O l'incantesimo scudo, funziona solo per le fatture? Però se nella tua storia è così va benissimo!! E' un punto di vista che mi incuriosisce molto. Non vedo l'ora di leggerti a riguardo!

La scuola  druidica francese non la conosco ancora a fondo, sono stata invece a lungo nella corrispettiva inglese dove studiano alcune delle mie eroine. Ma mi documenterò e ti farò sapere al più presto. Chiederò contatti alla preside! 

Se nel frattempo vorrai visitare il nostro prestigiso istituto in Cornovaglia, non appena il racconto sarà online, sarai il benvenuto.

Potresti  anche avere l'occasione di seguire qualche masterclass di specializzazione. Qualche anno fa ne organizzarono una interessantissima in Difesa contro le Arti Oscure alla quale furono invitati esperti da tutto il mondo! Ce n'erano anche dall'estremo oriente! So che quest'anno  ce n'è in programma una sulla Divinazione.Si stava ancora discutendo se invitare o no anche la Cooman, secondo la preside sarebbe stata una scortesia non farlo. C'è un'insegnante di divinazione a Wonderland  che vorresti raccomandarci?

Ma invece Ex Hogwarts cosa studia alla prestigiosa Normale? Perdona l'invadenza ma sai, i lettori alla lunga cominciano a voler sapere un sacco di cose sui loro autori preferiti!

Attendo con ansia il seguito, non vedo l'ora di sapere finalmente chi è questa fantomatica Elektra!! Io spero che si metta con Draco. Ma tanto lo so che tu vuoi farlo finire con Hermione invece!! Voi e le vostre Dramione!! Ma perchè quei due devono per forza stare insieme? Cosa ci vedete di tanto perfetto in questa coppia? No, mi interessa davvero...

a presto!

Emilia Zep

 

 

 

 

 



Risposta dell'Autore:

A quanto pare mi hai scovato anche su EFP... Bene, sono contento. Mi viene più facile aggiornare su EFP, per quanto apprezzi il controllo che viene fatto qui sulle singole storie, rallenta anche parecchio l'aggiornamento. E scusami se rispondo ora a questa tua recensione, ma è... complessa.

La scuola  druidica francese non la conosco ancora a fondo, sono stata invece a lungo nella corrispettiva inglese dove studiano alcune delle mie eroine. Ma mi documenterò e ti farò sapere al più presto. Chiederò contatti alla preside!

Se nel frattempo vorrai visitare il nostro prestigiso istituto in Cornovaglia, non appena il racconto sarà online, sarai il benvenuto.

Potresti  anche avere l'occasione di seguire qualche masterclass di specializzazione. Qualche anno fa ne organizzarono una interessantissima in Difesa contro le Arti Oscure alla quale furono invitati esperti da tutto il mondo! Ce n'erano anche dall'estremo oriente! So che quest'anno  ce n'è in programma una sulla Divinazione.Si stava ancora discutendo se invitare o no anche la Cooman, secondo la preside sarebbe stata una scortesia non farlo. C'è un'insegnante di divinazione a Wonderland  che vorresti raccomandarci?

Ecco, mi ambienteresti questa frase? Cioè, fai parte di un forum ispirato a HP dove c'è una scuola di magia druidica in Cornovaglia? Be', se è così, potrei quasi quasi farci un pensierino, mandami un po' un paio di informazioni (ma per messaggio privato su EFP, grazie...). Comunque, al momento Wonderland lo sta ancora cercando, un insegnante di Divinazione.

Ma invece Ex Hogwarts cosa studia alla prestigiosa Normale? Perdona l'invadenza ma sai, i lettori alla lunga cominciano a voler sapere un sacco di cose sui loro autori preferiti! E chi sei, Rita Skeeter? Comunque studio Lettere Classiche, mi dovrei laureare a settembre/ottobre di quest'anno.

Attendo con ansia il seguito, non vedo l'ora di sapere finalmente chi è questa fantomatica Elektra!! Io spero che si metta con Draco. Ma tanto lo so che tu vuoi farlo finire con Hermione invece!! Voi e le vostre Dramione!! Ma perchè quei due devono per forza stare insieme? Cosa ci vedete di tanto perfetto in questa coppia? No, mi interessa davvero...

Allora... non è semplice da spiegare. Il fatto è che, come dire... quei due sono talmente contrari che l'idea di farli innamorare è troppo ghiotta. E poi, il buon Draco è stato forse la più grande delusione della saga, importantissima presenza nei primi tre libri e poi praticamente sparito negli altri quattro, quando tutti si aspettavano un suo coinvolgimento più profondo. La coppia Dramione funziona bene proprio perché rompe in maniera plateale un fastidioso manicheismo Grifondoro/Serpeverde, ed è molto efficace dal punto di vista drammatico, specie per Draco (ma anche Hermione non scherza). Ti immagini il pathos e la potenza della saga, se la Rowling avesse avuto una simile idea? E poi, sono un segnale di speranza: come ho scritto altrove, Draco "in fondo è tutti noi, è quella parte di noi che è egoista e cattiva, che vorrebbe tutto il mondo ai suoi piedi, e che al tempo stesso non è dotata di vera malvagità, non sceglie davvero il male. E' la parte di noi che è cattiva ma non vuole esserlo, infantile, sciocca, codarda, ma non meschina, non vile, non strisciante, e capace - quando opportunamente sollecitata - di aprirsi ad inaspettati atti di coraggio", ed Hermione "è l'altra parte, è quella solare e altruista che cerca sempre il buono anche dove sembra non ci sia, ma che pecca un po' di eccessiva perfezione. E' la luce che ha bisogno del buio per splendere più forte, la fiamma che ha bisogno della cenere." Insomma, non c'è una decisione razionale, è solo che metterli assieme innamorati vuol dire farli cozzare, e allora diventano MOLTO, MOLTO interessanti.

Complimenti Francesco!! Mi sta piacendo molto il tuo racconto...rispetto ad altre fanfiction che ho letto, l'universo che crei, i nuovi personaggi, ne fanno una storia con una sua vera e propria autonomia creativa, pur mantenendo una bella coerenza con i romanzi. Anche laddove ti concedi delle libertà risultano molto credibili. Remus e Tonks  ancora vivi, per esempio. Oltre al piacere personale di rivederli -la loro morte mi è sempre sembrata piuttosto inutile e lacrimevole...ma quante sfighe nella vita deve avere il nostro Lupin!!-  la battuta che non dimentichi di buttare lì con sagace non curanza "avevo persino sentito dire fossi morto!"(cito a memoria, scusa l'imprecisione), è una strizzata d'occhio, ironica, brillante e che risolve ogni questione di credibilità.  Perchè è molto interessante che tu mostri un punto di vista diverso, intelligente, sul mondo della Rowling, senza però contraddirlo.Un pò come fa Mc Guire con il mondo di Oz!! Le cose di cui parli, i caratteri dei personaggi si ritrovano tutti nell'originale. Non accade che Draco di colpo diventi un simpaticone.O che abbia dal nulla una relazione con Hermione Granger, come tante volte succede nelle fanfiction. I temi che vengono fuori, sono molto interessanti!! Anche io ho sempre pensato che questa segregazione tra mondo magico e mondo babbano fosse molto stupida! Come vedi sarei stata una probabile elettrice di Adrian! Anche in  un paio di miei racconti derivati parlo di questo. Un mio personaggio non vuole più saperne del mondo magico per qualche tempo, proprio per questo motivo!! Mentre in  un altro, una giovane allieva di una scuola di magia italiana ad Hogwarts per un anno di scambio internazionale, si stupisce che i maghi inglesi non studino la letteratura! Sono un pò ignoranti, scrive alle sue amiche, come lei appassionate lettrici! E pure, mi sono sempre chiesta, anche loro leggeranno romanzi!No? Andranno a teatro? Al cinema? La musica l'ascoltano almeno! E l'arte non soggiace alle categorie di magico o babbano! Quindi mi è piaciuto molto come ne hai parlato nella tua storia. Belle le serate al cinema ...oltre a tutta quella questione di Draco giovane Amleto che ho apprezzato tantissimo! Ma essendo una teatrante forse sono un tantino di parte!  Belli i personaggi inventati da te. Tutti quanti i ragazzi dei servizi segreti mi sono piaciuti moltissimo - con una particolare predilezione per Fletus che ama Shakepeare e canta puccini e lloyd webber mentre lava i piatti!- e hanno pian piano fatto sentire a casa e in famiglia anche me! Capisco  bene come Draco possa avere nel tempo visto come potesse esistere un mondo molto  più vasto e sfaccettato- e più ironico!- della sola Hogwarts e della famiglia Malfoy! Mi piace  la scuola di Magia e Stregoneria di Wonderland -in onore di carrol!! Altri 10 punti in più per ex Hogwarts!- e penso che manderei lì a studiare i miei figli, se non fosse che mi sono divertita anch'io a inventare un paio di scuole alternative ad  Hogwarts, che potrebbero crearmi l'imbarazzo della scelta. Una delle due, tral'altro, più orientata sulla tradizione celtica e druidica, ha una sua corrispettiva francese, proprio in Bretagna, alternativa a Beauxbatons. Fosse la stessa in cui ha studiato Emmanuel Du Lac? Mi informerò in segreteria e ti farò sapere!!

Per favore, sbrigati a pubblicare il seguito, non lasciarci troppo a lungo  col fiato sospeso!

ormai tua  lettrice appassionata

Giulia

alias

Emilia Zep!!

P.S. Spero che accio fanfiction non mi multi per l'eccesso di punti esclamativi! E' il mio primo giorno nel sito e molto spaventata ho letto tutto il regolamento. Insieme a  vari altri punti piuttosto comici - tipo è vietato un uso eccessivo si smiles!- c'è anche un preciso comma sui punti esclamativi! Potrei essere fuori legge in questo momento.Ora ricontrollo anche la grammatica, non si sa mai! No!! L'ho fatto di nuovo!!!!

 



Risposta dell'Autore:

Ti ringrazio tantissimo per la recensione, hai l'onore di essere la prima a recensire la storia. Da bambino, effettivamente, non ci pensi, poi crescendo noti come il mondo dei maghi della Rowling, pur teoricamente ambientato nel nostro mondo, in realtà non abbia con la realtà Babbana quasi nessun rapporto. Persino gente come Hermione Granger, che è la più Babbana dei personaggi, sembra completamente dimenticarsi che esiste: il che è assurdo!

E non ho ancora affrontato - ma ci saranno - questioni serie, tipo quella delle armi: un uomo con una bacchetta che si trova di fronte un uomo con una pistola è un mago morto, perché non mi risulta che esistano incantesimi in grado di fermare una pallottola, o di far cadere la pistola di mano all'avversario. O almeno, nella mia storia è così. Quindi, sì, Adrian è un rivoluzionario nel suo mondo.

In realtà, Fletus mentre lava i piatti preferisce ascoltare Verdi o Mozart, ma va bene lo stesso,

Una scuola francese magica celtica e druidica? Fammi sapere, potrei inserirla se l'autore è d'accordo...

A presto!

Devi fare il login (registrati) per recensire.