Recensioni Per Le scope non volano
Devi fare il login (registrati) per recensire.
Carina. Sarebbe stato bello se Harry avesse chiesto alla zia come mai avesse pensato che l'uomo sulla scopa stesse volando:-)

Risposta dell'Autore: Giustissima osservazione! Un'ottima domanda che avrebbe (almeno credo) lasciato pure Petunia Dursley senza parole (e penso che non le avrebbe fatto affatto male ;-))
Da moderatrice antipatica ti dico subito che per rispondere alle recensioni non devi fare un altro commento, ma sfruttare l'opzione "rispondi" che c' sotto ogni singola recensione che riceverai ^__^

Detto questo devo dire che la tua storia ben riuscita per essere un'opera prima. La drabble non affatto facile, e sintetizzare una storia di senso compiuto in cos poche righe pu essere una vera impresa.
I miei complimenti, quindi, per questa breve storia, per l'ottima caratterizzazione dei personaggi e per l'idea, che mi piaciuta davvero molto.

Risposta dell'Autore: Sono felice che tu abbia apprezzato la mia drabble! Avevo paura che fosse un po' "sibillina", ma il fatto che sia piaciuta mi fa molto piacere. Grazie per l'ottima recensione! Ps: spero di aver rimediato al piccolo pasticcio!
  • mapina
  • 30/08/08 - 08:52 pm
  • Capitolo 1

Visto che desideri un commento "tecnico", tento di accontentarti: trovo i tre personaggi ben delineati, pur con le poche battute che una drabble concede loro. I modi stizzosi di Petunia sono immediatamente riconoscibili, così come l'espressione ingrugnita di Dudley. Trovo tenera l'immagine di Harry che guarda il cielo, sperando di avere conferma dell'esistenza di qualche cosa che, in cuor suo, sa essere realtà. Io immagino questa scena quando Harry ha 9 o 10 anni, quindi ha già sperimentato che attorno a lui succedono cose inspiegabili. Quel "a malincuore" sintetizza molto bene il suo stato d'animo. L'unico appunto che ti posso fare è sul quel "ragazzo/ragazzino" ripetuto tre volte in otto righe: io ho impiegato parecchio tempo a scoprire l'uso dei pronomi personali, ma ti posso garantire che funzionano.

Grazie per aver condiviso questa tua "opera prima": sarò molto felice di leggere le prossime.

Mapina



Risposta dell'Autore: Ehm... Credo che tu abbia beccato il mio tallone di Achille: gi al Liceo la prof mi rimbeccava per le ripetizioni, invitandomi a un pi consono uso dei pronomi... Evidentemente non ho perso il viziaccio! ^__^ Il tuo un "commento tecnico" molto ben gradito: i consigli e le eventuali correzioni non possono che aiutare una "scrittrice in erba" come me! Grazie per la recensione!
Se questa era la prima, complimenti! Aspettiamo le altre!

Risposta dell'Autore: Mi fa molto piacere che tu la ritenga carina! Nello scriverla ho pensato alla "Pietra Filosofale", quando Harry rifletteva sui suoi incontri fortuiti col mondo magico e ho provato a immaginarne uno. Grazie per i complimenti!!
Devi fare il login (registrati) per recensire.