Titoli
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z Altro
Storie

Una Finestra sul Tempo di SendyMalfoy

 

“Tutto ebbe inizio una sera d'inverno, forse l'anno successivo a quell'incontro fuori dai Tre Manici di Scopa. Non ricordava bene."

Questa storia non è stata scritta da me, ma è strettamente collegata alle mie: "Come i fiocchi di neve" e "L'avvelenata" delle quali consiglio la lettura preventiva.

La pubblico qui previo consenso dell'autore originale.

 

(4366 parole, pubblicata 01/03/18)

La via del perdono di Ida59

Stava per scendere all’inferno: era quella la via per il perdono.

(8508 parole, pubblicata 17/02/18)

Questa storia è stata scritta a quattro mani da me e da Madame_Padfoot.

"Draco Malfoy percorse a grandi passi la distanza, ormai breve, che lo separava dalla sua meta.
Aprì bruscamente la porta di un ufficio e vi si fiondò all'interno. Giunto al centro della stanza, sbatté il pugno della mano destra, con estrema rabbia, sul piano in mogano di una pregiata scrivania, lasciandovi sopra un oggetto: sembrava un semplice fazzoletto di cotone, color panna, su di un angolo del quale si potevano scorgere le lettere "H.P.", ricamate con un dozzinale filo bordeaux."

[Drastoria - Hinny - Romione - Sorpresa!]

E ricordate, si fa per ridere!

(6311 parole, pubblicata 26/02/18)

L'avvelenata di SendyMalfoy

Una lettera dal futuro per il giovane Draco Malfoy.

Consiglio la lettura preventiva di "Come i fiocchi di neve"

"Sei molto giovane, hai da poco compiuto sedici anni e sei solo un ragazzino troppo sicuro delle cose sbagliate, credi ancora sia tutto giusto, credi che gli ideali anacronistici che t'ha inculcato la tua famiglia siano quelli giusti, o forse non lo credi già quasi più?"

(1557 parole, pubblicata 26/02/18)

Come i fiocchi di neve di SendyMalfoy

"La neve, quando cade, ricopre silenziosamente tutte le nefandezze di questo mondo donando alla vista una parvenza di soffice candore, quasi a voler risanare ogni ferita e ripulire ogni lordura."

Una one-shot su Astoria Greengrass, personaggio che io apprezzo particolarmente. Qui vi propongo la mia personale versione di Astoria, spero apprezziate!

Ho scritto questa storia ispirata dal tema di un contest indetto sul forum di Efp, potete trovarla anche su Efp stesso e Wattpad.

(2802 parole, pubblicata 26/02/18)

Dodici anni di 7vite

Sirius Black, accusato di un crimine mai commesso, è costretto a scontare la sua pena nella prigione di Azkaban.
Sirius tenterà inizialmente di farla finita stuzzicando un Dissennatore, ma riceverà la visita dei fantasmi di James e Lily che lo incoraggeranno a non darsi per vinto. Seguendo il loro consiglio di "mantenersi lucido" Sirius deciderà di scrivere un diario in cui racconterà tutto della sua vita: dai problemi legati alla sua infanzia con l'insopportabile famiglia Black alle amicizie speciali strette ad Hogwarts, sino ad arrivare al giorno in cui finalmente evaderà dalla prigione di massima sicurezza.

(3719 parole, pubblicata 18/02/18)

L’anima di un assassino di Ida59

Mentre immergi il tuo cupo sguardo nero in quello azzurro del padre che non hai mai avuto, tutto scorre in un lampo davanti ai tuoi occhi colmi di odio e disgusto per te stesso. Per quello che sei diventato. Un assassino.

(1680 parole, pubblicata 11/02/18)

Rosso vermiglio di Ida59

Non potrebbe l'oceano queste mani a me lavar! (dal Machbet di Verdi)

(1787 parole, pubblicata 08/02/18)

Paterna consapevolezza di Ida59

Chiacchiere, pensieri, insinuazioni e ricordi e, su tutto, la consapevolezza di un sorriso.

(3465 parole, pubblicata 04/02/18)

Nient'altro di Uncle Vernon

 Harry e Hermione, abbandonati da Ron, rimangono da soli alla ricerca degli Horcrux. Un catastrofico evento cambierà il loro rapporto e le sorti della storia che tutti noi conosciamo.
*
Una storia di amore e di amicizia in un mondo segnato dall'odio e dalla desolazione, che mantiene sempre vive le caratteristiche di un avvincente e coerente racconto d'avventura.
*
Avvertenze: alcuni capitoli contengono dettagliate descrizioni di atti sessuali.

(3124 parole, pubblicata 15/01/18)

Dal Prologo
"Le ultime luci dell’alba, tremolanti mentre lasciavano posto al giorno, disegnavano pallide ombre azzurrine sulle case quadrate di Little Whinging.
La cittadina, che di solito pullulava di zelanti signore intente alla cura maniacale del proprio giardino e di panciuti impiegati muniti di pompa e idrante per il lavaggio di auto scolorite, era avvolta in un dolce torpore: la si poteva quasi sentir respirare, come il lento e ritmato alzarsi e abbassarsi del petto di un bambino.
Solo il sonnacchioso, ovattato e beatamente felice silenzio."
L'ennesima fanfiction su Harry Potter... O forse no?

(6059 parole, pubblicata 17/11/17)

Samantha Robson, quindicenne, non è una ragazzina molto educata: il suo linguaggio è molto scurrile, nessuno è mai riuscito a insegnarle come comportarsi. I suoi genitori l'hanno abbandonata a cinque anni in un orfanotrofio, ma lei non si ricorda nulla. Dopo la vista frettolosa di Albus Silente, cose strane si succedono e scopre chi è e chi erano i suoi genitori. Viene spesso presa di mira dai giornali e dagli insulti della gente, ma lei cerca di tenere testa a tutto questo fino a cadere prigioniera delle tenebre e diventare una delle persone più temute sia nel mondo babbano che magico.

(25827 parole, pubblicata 07/07/17)

Daniel cresciuto con i genitori a River Pines, una piccola cittadina fuori Londra. Credeva che la sua vita fosse monotona e noiosa, nonostante le sue doti magiche estremamente elevate. È cresciuto completamente all'oscuro di ciò che gli successe undici anni fa, il giorno in cui venne al mondo. Così compiuti gli undici anni è stato ammesso alla scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Qui insieme ai suoi amici dovrà scoprire cosa gli successe da bambino, se non vuole che gli riaccada ancora.

(8573 parole, pubblicata 18/07/17)

Le vite di centinaia di studenti tornano ad intrecciarsi fra le grigia mura di Hogwarts. Quale segreto si cela sotto il mantello di colui che siede, ora, dietro al posto un tempo occupato da Silente? Diciannove anni dopo la storia ricomincia. Il canto di un fenice tesserà le trame di una storia  sepolta  ormai pronta a riaffiorare. Quando la mano del passato stringerà nel suo palmo la vita del giovane Albus Severus Potter egli sarà costretto a svelare i segreti che si celano dietro a quel nome: Severus.

(1368 parole, pubblicata 15/06/17)

Bellatrix e Voldemort. Le origini dell'erede son più oscure che romantiche, non credete?

(1302 parole, pubblicata 12/06/17)