Titoli - S
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z Altro
Storie

Save Me di SusyMalfoy02

«[...] È arrivato. Il momento tanto temuto da maghi e streghe, è arrivato.
Schiere di persone innocenti si ritroveranno a dover combatter contro la morte. Contro quella vecchia amica, che tante volte ho ingannato. Sin dalla più tenera età. I maghi più potenti e i ragazzini di soli quindici anni combatteranno contro la mia nemesi più grande. Contro la persona che odio di più al mondo, ma che ha contribuito a rendermi quello che sono adesso. Ma la domanda più grande è, tu sei pronto a combattere con me, e a salvarti definitivamente?»

(2680 parole, pubblicata 18/11/16)

Questa storia è ispirata alla celibre frase di Shakespeare "Si dice che l'oro corrompa anche i santi". Credo che questo principio calzi a pennello per Percy, o almeno durante un periodo della sua vita. Non si è fatto corrompere dall'oro inteso in senso di soldi, ma dal prestigio, perdendo così l'elevatura morale di cui ogni Weasley è simbolo, a modo suo.

(122 parole, pubblicata 24/08/16)

Seconda a Nessuno di Moonspell

Attimi rubati. In una DoubleDrabble la fotografia dello smistamento di Andromeda tra le ambiziose fila di Serpeverde.

(222 parole, pubblicata 24/08/16)

E se fosse stata Hermione e non Harry a trovare Draco in bagno a piangere? Cosa sarebbe successo?

(2280 parole, pubblicata 18/07/13)

Solo il fumo del calderone di Ida59

Sei solo una vecchia sciocca, Minerva! – rincarò con voce gelida, i cristalli infranti del suo cuore che stridevano disperati. – Sono i fumi irritanti della pozione che stavo distillando. Solo il banale fumo del calderone, Minerva, mi spiace deluderti.

(7285 parole, pubblicata 11/04/16)

Sarebbe bastato solo… di Ida59

Sarebbe bastato solo un po’ d’amore e di comprensione…

(305 parole, pubblicata 18/02/16)

Sfilata di sorrisi di Ida59

La galleria degli imbarazzati sorrisi dispiaciuti dei suoi colleghi, con i quali nel pomeriggio aveva parlato a lungo in presidenza, cominciò a sfilare davanti ai suoi occhi.
È il seguito di “Applauso”.

(1674 parole, pubblicata 26/08/15)

Un incontro importante dove il sorriso rivela ogni segreto. È il seguito di “Ritorno a Hogwarts”.

(1176 parole, pubblicata 24/07/15)

Sussurri di futuro di Ida59

Nella notte che diventa giorno, sussurri d’amore parlano di futuro. È il seguito di “Sogno”.

(632 parole, pubblicata 21/12/14)

Sogno di Ida59

Nella notte d’argento anche i sogni possono tramutarsi in realtà. È il seguito di “Chiaro di luna”.

(713 parole, pubblicata 11/12/14)

Sorriso di Ida59

E il sorriso nasce, spontaneo, dolce. Solo per lei. È il seguito di “Capricci”.

(526 parole, pubblicata 09/10/14)

Sorriso tra le lacrime di Ida59

Lacrime come perle d’amore, a baciare il dolce sorriso che si specchiava fulgido nel nero cristallo scintillante degli occhi di Severus.È il seguito di “Maschera infranta”.

(716 parole, pubblicata 01/09/14)

Stanco di Ida59

Severus non conosce il sorriso, ma la stanchezza sì, quella la conosce fin troppo bene. E’ il seguito di “Sempre”

(409 parole, pubblicata 28/05/14)

Sempre di Ida59

Era sempre lì, il sorriso: bastava aprire gli occhi. E’ il seguito di “Come il suo nome”

(370 parole, pubblicata 11/05/14)

"Nei momenti di rabbia, quando lo sconforto prendeva il sopravvento anche sulla ragione obbligata a rimanere lucida e sotto controllo perenne, in quei momenti il mago si sentiva come un naufrago alla deriva, in balia di onde mostruose e nere come la pece, solo e sperduto in un oceano di preoccupazioni, senza più la sua stella polare a guidare la sua rotta. Era allora che il ritratto interveniva."

(1918 parole, pubblicata 22/08/13)