Rating: G
Storie

Scorpius Hyperion Malfoy non sapeva bene cosa provava per la sorella del suo migliore amico ovvero Lily Luna Potter, lei invece sapeva benissimo cosa provava ovvero odio puro.Però una recita scolastica cambierà i loro sentimenti per sempre. 

*nuova generazione *

(319 parole, pubblicata 23/09/18)

Unexpected Journals di Natsu_94

Ci troviamo negli anni prima delle vicende di Harry Potter. Quando ancora i malandrini non erano nati. Ci troviamo in una Hogwarts dei primi anni '50 e un giovane ragazzo di nome Mike Winter si imbatte in una  misteriosa Corvonero, il loro incontro farà finire Mike in una  ricerca tanto antica quanto strana. Il protagonista sarà alle prese con il ritrovamento di alcuni diari, dei fondatori, tutti questi scritti porteranno alla luce  la storia e la nascita della scuola. Molti misteri verranno svelati, in particolare su come tutto ha avuto inizio.

(8670 parole, pubblicata 30/06/18)

Nate Babbane è una storia per lettori esperti di Harry Potter, ma soprattutto per lettori coraggiosi!
Chi di voi ha il coraggio di seguire vicende parallele, dove Harry Potter non è il protagonista? Chi ha il coraggio di entrare nella vita di altri normalissimi (magici) studenti di Hogwarts, che conoscono Harry solo di vista?
Pensate che sarebbe noioso? beh ... ditemelo voi

(28163 parole, pubblicata 28/05/18)

La neve danza sul cremisi di Natsu_94

È una one shot e parte da un punto ben definito della trama della saga, Draco era appena tornato ad Hogwarts e stava cercando di adempiere la missione assegnatagli dal signore oscuro, ovvero uccidere Silente. Nei suoi vari tentativi per sbaglio stava quasi uccidendo il capitano della squadra femminile dei Grifondoro, il biondo si trovava nella sala grande dopo che la ragazza si era ripresa e vedendola parlare con Harry si dirige nei bagni. E da qui parte la mia storia.

 

(703 parole, pubblicata 20/05/18)

Una Finestra sul Tempo di SendyMalfoy

 

“Tutto ebbe inizio una sera d'inverno, forse l'anno successivo a quell'incontro fuori dai Tre Manici di Scopa. Non ricordava bene."

Questa storia non è stata scritta da me, ma è strettamente collegata alle mie: "Come i fiocchi di neve" e "L'avvelenata" delle quali consiglio la lettura preventiva.

La pubblico qui previo consenso dell'autore originale.

 

(4366 parole, pubblicata 01/03/18)

L'avvelenata di SendyMalfoy

Una lettera dal futuro per il giovane Draco Malfoy.

Consiglio la lettura preventiva di "Come i fiocchi di neve"

"Sei molto giovane, hai da poco compiuto sedici anni e sei solo un ragazzino troppo sicuro delle cose sbagliate, credi ancora sia tutto giusto, credi che gli ideali anacronistici che t'ha inculcato la tua famiglia siano quelli giusti, o forse non lo credi già quasi più?"

(1557 parole, pubblicata 26/02/18)

Come i fiocchi di neve di SendyMalfoy

"La neve, quando cade, ricopre silenziosamente tutte le nefandezze di questo mondo donando alla vista una parvenza di soffice candore, quasi a voler risanare ogni ferita e ripulire ogni lordura."

Una one-shot su Astoria Greengrass, personaggio che io apprezzo particolarmente. Qui vi propongo la mia personale versione di Astoria, spero apprezziate!

Ho scritto questa storia ispirata dal tema di un contest indetto sul forum di Efp, potete trovarla anche su Efp stesso e Wattpad.

(2802 parole, pubblicata 26/02/18)

Dodici anni di 7vite

Sirius Black, accusato di un crimine mai commesso, è costretto a scontare la sua pena nella prigione di Azkaban.
Sirius tenterà inizialmente di farla finita stuzzicando un Dissennatore, ma riceverà la visita dei fantasmi di James e Lily che lo incoraggeranno a non darsi per vinto. Seguendo il loro consiglio di "mantenersi lucido" Sirius deciderà di scrivere un diario in cui racconterà tutto della sua vita: dai problemi legati alla sua infanzia con l'insopportabile famiglia Black alle amicizie speciali strette ad Hogwarts, sino ad arrivare al giorno in cui finalmente evaderà dalla prigione di massima sicurezza.

(3719 parole, pubblicata 18/02/18)

Paterna consapevolezza di Ida59

Chiacchiere, pensieri, insinuazioni e ricordi e, su tutto, la consapevolezza di un sorriso.

(3465 parole, pubblicata 04/02/18)

Dal Prologo
"Le ultime luci dell’alba, tremolanti mentre lasciavano posto al giorno, disegnavano pallide ombre azzurrine sulle case quadrate di Little Whinging.
La cittadina, che di solito pullulava di zelanti signore intente alla cura maniacale del proprio giardino e di panciuti impiegati muniti di pompa e idrante per il lavaggio di auto scolorite, era avvolta in un dolce torpore: la si poteva quasi sentir respirare, come il lento e ritmato alzarsi e abbassarsi del petto di un bambino.
Solo il sonnacchioso, ovattato e beatamente felice silenzio."
L'ennesima fanfiction su Harry Potter... O forse no?

(6059 parole, pubblicata 17/11/17)

Lumos di Althea

"Aveva ricevuto una lettera e una copia della gazzetta del profeta solo un paio di giorni prima, quando un gufo niente meno che di Hogwarts aveva bussato al vetro della sua finestra. Arya era rimasta per un tempo indefinito a fissare la foto in prima pagina rendendosi conto che quell’uomo, quello a cui tredici anni prima aveva promesso amore eterno, probabilmente non esisteva più"
sospesi tra un passato tormentato ed un futuro incerto, non resta ad Arya e Sirius che aggrapparsi saldamente al presente, affidandosi l'uno all'altra. La loro storia (ri)comincia da qui, da una lettera e da una foto in prima pagina sulla gazzetta del profeta, il resto lo scoprirete leggendo e ora... LUMOS!

(2431 parole, pubblicata 30/08/17)

Daniel cresciuto con i genitori a River Pines, una piccola cittadina fuori Londra. Credeva che la sua vita fosse monotona e noiosa, nonostante le sue doti magiche estremamente elevate. È cresciuto completamente all'oscuro di ciò che gli successe undici anni fa, il giorno in cui venne al mondo. Così compiuti gli undici anni è stato ammesso alla scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Qui insieme ai suoi amici dovrà scoprire cosa gli successe da bambino, se non vuole che gli riaccada ancora.

(8573 parole, pubblicata 18/07/17)

Bellatrix e Voldemort. Le origini dell'erede son più oscure che romantiche, non credete?

(1302 parole, pubblicata 12/06/17)

I sogni restano sogni di Padmini

La guerra è finita, ma Harry è tormentato da uno strano sogno che lo sta lentamente facendo impazzire.

-------------------------------

“Ginny … non so cosa farei, senza di te …”
Non pianse, non quella volta. Aveva già versato tante, troppe lacrime, in quel momento aveva solo voglia di sentirsi amato e di dare il suo amore a lei.
“Mi dispiace … sarei dovuto venire io da te, tanto tempo fa, ma ...”
Lei sciolse l'abbraccio per poterlo di nuovo guardare e gli posò un dito sulle labbra.

(4769 parole, pubblicata 10/02/17)

Conosciamo tutti la storia del maghetto più famoso di tutti i tempi, ma qui non si parla del ragazzo che è sopravvissuto. Questa è la storia della strega più brillante della sua età, Hermione Jean Granger, da ciò che già sappiamo, come l'indissolubile amicizia con Harry Potter e Ronald Weasley, a ciò che non ci è stato dato sapere: il suo arrivo a Hogwarts, le sue conquiste, le sue emozioni e le sue insicurezze.
[...]Ma era proprio questo il punto: Hermione non era una persona "normale" [...]Il suo problema non era tanto quel bisogno di imparare a memoria tutti i libri prima ancora dell'inizio dell'anno scolastico, ma il fatto che senza volerlo, delle volte, faceva accadere cose strane; cose che proprio non si sapeva spiegare
Questa fanfiction è liberamente ispirata ai libri di Harry Potter, scritti da J.K. Rowling. La grande maggioranza dei personaggi è dunque di sua proprietà, così come la maggioranza dei temi e delle ambientazioni. Per ulteriori informazioni leggere la nota posta all'inizio del primo capitolo. Grazie.

(3228 parole, pubblicata 26/01/17)