Pairing: Rose/Scorpius
Altri risultati: 1 Serie
Storie

Orfani, ecco coa sono. Tra le due famiglie non è mai scorso buon sangue.

Cresciuti da persone che non gli hanno mai detto la verità.

I due ragazzi si ritroveranno legati da qualcosa di grande.

Una fuga, segreti e i solstizi saranno le chiavi per combattere un nemico che potrebbe rivelarsi letale.

(2957 parole, pubblicata 19/01/13)

Quando sei una ragazza giovane, disorientata, che senso può avere il matrimonio? Quando ami una persona, ogni promessa è debito? Una romantica vicenda d'amore tra Scorpius e Rose...

(1117 parole, pubblicata 22/03/14)

Iene, gnomi e paranoie di vannagio

Scorpius non sapeva dove metterle per davvero, le dannate mani.
Rose era seduta al suo fianco, più bella e luminosa che mai, e lui aveva il terrore che un semplice contatto innocente, come un bacio sulla guancia o una carezza di troppo, venisse frainteso dai familiari della sua ragazza e che finisse per aizzarli definitivamente contro di lui. Perciò se ne stava seduto al suo posto, rigido e impettito, la testa infossata nelle spalle, a guardarsi intorno come uno gnomo braccato su più fronti.

(1443 parole, pubblicata 09/01/12)

La mia rosa è Rose di Mrs Weasley

Non sono brava a sintetizzare le storie, ma ci provo.
Rose Weasley è figlia di Ronald Weasley e Hermione Granger, nipote da parte di padre di Harry Potter e Ginevra Weasley. Ma nonostante i nomi importanti a cui viene associata, Rose è una ragazza ribelle, testarda, caparbia, che non accetta i suggerimenti e fa tutto ciò che gli dicono di non fare. Una "comune" adolescente. Che dovrà affrontare grosse conseguenze, sfidando la famiglia e le tradizioni dei maghi.
Sola contro tutti.

(2122 parole, pubblicata 19/07/11)

Piacevoli compromessi di TittiGranger

Rose Weasley uscì dallo spogliatoio dello stadio, guardandosi intorno furtivamente.

Era quasi il tramonto e si pentì di non essersi portata dietro una maglia più pesante.

- Puoi uscire, non c’è nessuno - disse Rose, passandosi una mano tra i capelli nel tentativo di riordinarli, mentre a passo svelto si dirigeva verso il castello.

Dietro di lei, un ragazzo snello e dai biondi capelli, si richiuse la porta alle spalle e la seguì.

Contrariamente alla ragazza, se la stava prendendo con comodo: con le mani in tasca e un’espressione assolutamente rilassata, camminava tranquillamente, incurante del ritardo in cui si erano inevitabilmente ritrovati. (3511 parole, pubblicata 17/12/09)

An Impossible Love di Hermione_95

Rose Weasley è pronta per il suo secondo anno ad Hogwarts insieme al fratellino Hugo e ai cugini Albus, Lily e James. Questa volta però, qualcosa sconvolgerà la vita della ragazza o meglio, dei suoi genitori. (2312 parole, pubblicata 10/07/09)

Prima o poi... di Pervinca Potter 97

"Prima o poi vi innamorerete"?
Di sicuro non aveva sentito bene.
Quel vecchio tricheco di Slughorn non poteva saperlo.
(358 parole, pubblicata 24/04/09)

Il senso di MiaRoseMalfoy

Era impossibile per loro passare un qualsiasi momento insieme senza litigare, era un bisogno naturale, come respirare, ma tra i litigi c’era un non si sa che cosa che li legava. Un attrazione, non solo fisica ma qualcosa di più forte.
Amore?
Possibile che dopo generazioni e generazioni di odio tra Weasley e Malfoy, per colpa di una rossa donna-bambina bellissima nella sua tenerezza, si potesse dimenticare tanto astio?

(1334 parole, pubblicata 03/04/09)

Hurricane di MalfoyThebest

Il biondo non riusciva a staccarle gli occhi di dosso, qualcosa in lei lo attirava come una calamita, la prima cosa era la voce: bassa e delicata, poi la timidezza che la faceva sembrare ancora una bambina nonostante avesse quasi diciotto anni; i movimenti delicati e mai superflui e soprattutto gli occhi, l’avevano colpito, erano di un viola intenso con delle striature cobalto, ingenui e affettuosi, caldi nonostante fossero di colore freddo.

“Abiti in Irlanda?”

“Sì”

“Ti manca l’Irlanda?”

“Perché dovrebbe mancarmi? E’ un posto come un altro, non c’è niente e nessuno che mi può fare dire che quella è casa mia o che mi manca…”

(2997 parole, pubblicata 09/08/08)

Il suo primo ricordo: un sorriso caldo e rassicurante… Il sorriso della mamma…


Una bimba dai capelli cremisi era rannicchiata contro il petto caldo e gentile di sua madre.

La donna la stringeva a sé delicatamente quasi avesse paura di romperla: un sogno… Così piccola e fragile, aveva i capelli del suo papà.

I bambini si fissarono allungo… E da allora i loro destini si intrecciarono, volenti o nolenti… Una rosa, delicata ma forte… Un serpente… fragile e prezioso…

Rose… Scorpius… Diversi ma uguali; E’ impossibile sfilare la trama che tesse il destino…

Beh... Speriamo di avervi incuriosito... Non vi resta altro che leggere^^ ...Perchè quando il destino mescola le sue carte niente è più certo... Niente è ciò che sembra...

(15737 parole, pubblicata 21/04/08)

Rosa Rosae di bic

Poi Al esordisce: - Vedete, poteva essere molto peggio di quello che è.

Lo zio e il padre dell'amico lo guardano storto: - Perché? Com'è in realtà?

Storia ispirata alla canzone di Francesco De Gregori con un finale un po' particolare...

(3157 parole, pubblicata 02/07/08)
“Rose, esci subito dal bagno! Dobbiamo solo andare da Harry a cena, non c’è nessuno, dai ma che ti fai bella a fare?” Gracchiò Ron battendo a tempo di orologio un piede. “Ma quanto sei stressante papà! Sei sempre il solito! E poi chi ti dice che non c’è nessuno?” replicò acida la ragazza, uscendo dal bagno

Cosa succederebbe se....

(4726 parole, pubblicata 08/02/08)

Thorny Love di Rowena

«Weasley, posso sapere che cosa ci fate qui? Io sono stato invitato per conoscere la ragazza di mio figlio».
Ron iniziò a diventare paonazzo, ricordando un’inquietante imitazione di mamma Weasley.
«Io sono stato invitato per conoscere il ragazzo di mia figlia!»

Come trasformare una cena in un'impresa titanica. (12431 parole, pubblicata 19/02/08)

Once a Upon Time di MalfoyThebest

Sì, c’era una volta perché adesso non c’è più. Tutti adesso  la invidiano perché è felice e ha una famiglia, dei figli stupendi. La gente è invidiosa, perché lei è bella come una principessa nel suo castello di cristallo, forte come una fenice che rinasce dalle sue stesse ceneri… Non è più sola c’è lui accanto a lei…

...E c'era una volta la favola più bella si tutte...

...La nostra vita... speciale e unica: una fiaba contornata da mille colori e una moltitudine di sfumature... Semplicemente noi...

(1397 parole, pubblicata 28/04/08)

Grandi notizie di RobyLupin

Rose dà a Scorpius una grande notizia. Come reagirà lui?

(106 parole, pubblicata 01/05/08)