Pairing: Arthur/Molly
Altri risultati: 2 Serie
Storie

Dal Prologo
"Le ultime luci dell’alba, tremolanti mentre lasciavano posto al giorno, disegnavano pallide ombre azzurrine sulle case quadrate di Little Whinging.
La cittadina, che di solito pullulava di zelanti signore intente alla cura maniacale del proprio giardino e di panciuti impiegati muniti di pompa e idrante per il lavaggio di auto scolorite, era avvolta in un dolce torpore: la si poteva quasi sentir respirare, come il lento e ritmato alzarsi e abbassarsi del petto di un bambino.
Solo il sonnacchioso, ovattato e beatamente felice silenzio."
L'ennesima fanfiction su Harry Potter... O forse no?

(3201 parole, pubblicata 17/11/17)
Con I Doni della Morte la saga è terminata... il mondo di Hogwarts, però, continua ad esistere.
Per questo ho desiderato ripartire dall'Epilogo per raccontarvi ciò che potrebbe accadere dopo... perchè, d'altronde, ciò che JKR ci ha lasciato non è una fine, bensì un nuovo inizio, nuovi personaggi e, sicuramente, nuove avventure: dopo ogni guerra, la vita continua.
Perciò, a tutti quelli che sono dispiaciuti dopo la fine della saga, e vorrebbero continuare a leggere del mondo di Hogwarts, vorrei regalare questa longfic senza pretese, per raccontarvi, dal mio punto di vista, le avventure hogwartsiane di Al, James, Rose, Scorpius, Teddy, Victoire e tutti gli altri ragazzi della Next - Gen!
(81643 parole, pubblicata 11/10/07)
O Morte, vecchio capitano, è tempo, leviamo l'ancora. Questa terra ci annoia, Morte. Salpiamo. (Ilviaggio,C.Baudelaire)
"Cosa nasconde il velo all'interno della stanza della Morte? Il Regno dei Morti, dove la Morte regna incontrastata dal suo palazzo di rovi e veleno di Serpente...
Nelle lande desolate dei suoi possedimenti, si aggira un enorme cane nero, solo e disperato in quella sua terra di morte e creature dannate...
Chi sentirà le sue richieste d'aiuto e a quale prezzo egli verrà liberato?
La potente congrega dei Negromanti deve prendere una difficile decisione, durante la prima ascesa di Lord Voldemort molti di loro vennero torturati e uccisi,per carpirne i segreti.
Adesso che tutto ha di nuovo inizio, devono mettere da parte gli asti interni e allersi all'Ordine della Fenice.
Una lotta contro il tempo,per riuscire a dare alla Morte quello che vuole e per riuscire a vincere Colui che non devevessere nominato, e questa volta per sempre.
(6430 parole, pubblicata 21/01/10)

Un compleanno molto rosa di MissDragon

Come si sarà comportata la signora Weasley il giorno del primo compleanno della sua adorata nonchè unica figlia femmina?

“Mamma!”.
“Cosa c'è ancora?” sillabò a denti stretti.
“Sono tantissimi!” fece una voce.
“E sono tutti rosa” fece un'altra.
“Bleah!” commentò una terza.
“Non vi ho chiesto di fare commenti sui festoni, dovete attaccarli e basta”. (2106 parole, pubblicata 10/09/09)

Funeral Party di Ladyhawke

Din don, la strega è morta. Quale strega? La strega cattiva! Citazione dal sapore simpsoniano per l'ultima, terrificante nonchè definitiva apparizione di zia Muriel (2585 parole, pubblicata 03/06/09)

Here comes the sun di bic

Angelina si recava di rado a Hogsmeade, e ogni volta andava a soggiornare alla Testa di Porco [...]   Albeforth Silente non faceva domande e le lasciava sempre la stanza più tranquilla e luminosa. Nel corso di quei due anni aveva anche cominciato a renderla un luogo vivibile per i tre giorni che Angelina vi trascorreva...

 

(19001 parole, pubblicata 03/06/08)

Vacanze di honey

“Molly, bambini, sono tornato!” La voce di Arthur riempì la Tana.

Arthur si guardò intorno: per la prima volta Molly non era in cucina a preparare la cena per la tribù Weasley.


(558 parole, pubblicata 01/10/08)

La metà della vita. di honey

 

Cara Molly,

se hai trovato questa lettera vuol dire che sei già in piedi e stai preparando la colazione per me e per i nostri figli. Forse ti stupirai di riceverla, ma è l’unico modo che ho trovato per dirti alcune cose importanti senza essere interrotti dai figli e senza arrossire per l’imbarazzo.

(267 parole, pubblicata 02/06/08)
Dicembre 1985. La famiglia Weasley si appresta a festeggiare un sontuoso Natale in famiglia in compagnia di tutto il parentado, ovviamente. Zia Muriel è di nuovo in agguato, con il suo seguito di antipatia e maleducazione: riuscirà finalmente la ciurmaglia Weasley a darle una lezione indimenticabile? Tremate, la vecchiaccia è tornata! (5185 parole, pubblicata 05/04/08)

Ginevra o Ginny? di MalfoyThebest

La porta si aprì silenziosamente facendo entrare la luce del corridoio, fino al lettino. Sei testoline rosso fiamma apparsero da dietro la porta.

 “Bill! Io ojo edere Innevra!” piagnucolò il più piccolo tirando la manica del pigiama, azzurro, del più grande.

Perchè Ginny? Chi ha scelto il suo soprannome? Quando? Ihihih I piccoli Wealsey alle prese con la loro neo sorellina...

(641 parole, pubblicata 26/03/08)

Cara zia Muriel... di Ladyhawke

Dopo il discreto successo di una mia storia, Sette, il numero magico, e dopo il tarlo instillatomi da una crudele amica ho deciso di scrivere un piccolo spin-off di questa storia, interamente dedicato a Zia Muriel. Riuscirà il clan Weasley, con una Molly in procinto di partorire il suo settimo cucciolo e una banda di fratelli scatenati, a non farsi sopraffare da questa giunonica e insopportabile vecchia signora? Penso che potrete apprezzarla anche senza aver letto la prima parte^^ (21461 parole, pubblicata 18/11/07)

Sette, il numero magico di Ladyhawke

Una nascita è sempre un evento particolare, un'emozione, un momento topico. E' anche un bel problema, se vogliamo dirla tutta; soprattutto se parliamo della famiglia Weasley. Piccola storia sulla piccola Ginevra e il suo arrivo su questo mondo. Ecco la prima bambina marca Weasley da generazioni, una notivà su cui indagare. (4690 parole, pubblicata 29/10/07)
Ted, sfrontato, bello e maledetto, e Andromeda, timida e diligente studentessa di Hogwarts.
Riusciranno mai ad amarsi? E per giunta senza nessuna spiegazione logica che ci illumini sul perché dei fatti accaduti?
Una storia d'amore ai limiti dell'impossibile... nel vero senso del termine, perché in un libro di Moccia può accadere di tutto! (3625 parole, pubblicata 06/04/07)

Livin' On A Prayer di Emily Doe

Quando si è in difficoltà, quando si è disperati, quando i soldi, che per alcuni sembrano la cosa più importante, scarseggiano e quando tutto sembra contro di te...è allora che molti mollano tutto, abbandonano la lotta. Ma per loro non fu così: lottarono insieme, spinti dalla cosa più importante: l’amore. Perché l’amore è tutto, il resto non importa. Pairing: Arthur Weasley/Molly Weasley (2833 parole, pubblicata 20/11/04)