Lunghezza: A Capitoli
Altri risultati: 42 Serie
Storie

La via del perdono di Ida59

Stava per scendere all’inferno: era quella la via per il perdono.

(8508 parole, pubblicata 17/02/18)

Questa storia è stata scritta a quattro mani da me e da Madame_Padfoot.

"Draco Malfoy percorse a grandi passi la distanza, ormai breve, che lo separava dalla sua meta.
Aprì bruscamente la porta di un ufficio e vi si fiondò all'interno. Giunto al centro della stanza, sbatté il pugno della mano destra, con estrema rabbia, sul piano in mogano di una pregiata scrivania, lasciandovi sopra un oggetto: sembrava un semplice fazzoletto di cotone, color panna, su di un angolo del quale si potevano scorgere le lettere "H.P.", ricamate con un dozzinale filo bordeaux."

[Drastoria - Hinny - Romione - Sorpresa!]

E ricordate, si fa per ridere!

(6311 parole, pubblicata 26/02/18)

Dodici anni di 7vite

Sirius Black, accusato di un crimine mai commesso, è costretto a scontare la sua pena nella prigione di Azkaban.
Sirius tenterà inizialmente di farla finita stuzzicando un Dissennatore, ma riceverà la visita dei fantasmi di James e Lily che lo incoraggeranno a non darsi per vinto. Seguendo il loro consiglio di "mantenersi lucido" Sirius deciderà di scrivere un diario in cui racconterà tutto della sua vita: dai problemi legati alla sua infanzia con l'insopportabile famiglia Black alle amicizie speciali strette ad Hogwarts, sino ad arrivare al giorno in cui finalmente evaderà dalla prigione di massima sicurezza.

(3719 parole, pubblicata 18/02/18)

Nient'altro di Uncle Vernon

 Harry e Hermione, abbandonati da Ron, rimangono da soli alla ricerca degli Horcrux. Un catastrofico evento cambierà il loro rapporto e le sorti della storia che tutti noi conosciamo.
*
Una storia di amore e di amicizia in un mondo segnato dall'odio e dalla desolazione, che mantiene sempre vive le caratteristiche di un avvincente e coerente racconto d'avventura.
*
Avvertenze: alcuni capitoli contengono dettagliate descrizioni di atti sessuali.

(3124 parole, pubblicata 15/01/18)

Dal Prologo
"Le ultime luci dell’alba, tremolanti mentre lasciavano posto al giorno, disegnavano pallide ombre azzurrine sulle case quadrate di Little Whinging.
La cittadina, che di solito pullulava di zelanti signore intente alla cura maniacale del proprio giardino e di panciuti impiegati muniti di pompa e idrante per il lavaggio di auto scolorite, era avvolta in un dolce torpore: la si poteva quasi sentir respirare, come il lento e ritmato alzarsi e abbassarsi del petto di un bambino.
Solo il sonnacchioso, ovattato e beatamente felice silenzio."
L'ennesima fanfiction su Harry Potter... O forse no?

(6059 parole, pubblicata 17/11/17)

Daniel cresciuto con i genitori a River Pines, una piccola cittadina fuori Londra. Credeva che la sua vita fosse monotona e noiosa, nonostante le sue doti magiche estremamente elevate. È cresciuto completamente all'oscuro di ciò che gli successe undici anni fa, il giorno in cui venne al mondo. Così compiuti gli undici anni è stato ammesso alla scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Qui insieme ai suoi amici dovrà scoprire cosa gli successe da bambino, se non vuole che gli riaccada ancora.

(8573 parole, pubblicata 18/07/17)

Le vite di centinaia di studenti tornano ad intrecciarsi fra le grigia mura di Hogwarts. Quale segreto si cela sotto il mantello di colui che siede, ora, dietro al posto un tempo occupato da Silente? Diciannove anni dopo la storia ricomincia. Il canto di un fenice tesserà le trame di una storia  sepolta  ormai pronta a riaffiorare. Quando la mano del passato stringerà nel suo palmo la vita del giovane Albus Severus Potter egli sarà costretto a svelare i segreti che si celano dietro a quel nome: Severus.

(1368 parole, pubblicata 15/06/17)

Sirius Black deve fare i conti con i mostri del suo passato, la preoccupazione per il futuro e i tormenti del suo presente. 

A complicare le cose, la presenza di un giovane membro dell'Ordine della Fenice, che sembra tirare fuori tutto il peggio di Black. 

Dal II capitolo: "Sentii che stavo perdendo il controllo, e prima che potessi cercare di pensare lucidamente mi avventai su di lei. Ma invece di colpirla, mi ritrovai a premere con urgenza le mie labbra contro le sue. Non volevo pensare, non volevo ragionare. Volevo solo continuare a sentire quel corpo esile e sodo premuto contro il mio, affondare le mani in quella cascata di seta spettinata che erano i suoi capelli, sentire le sue labbra morbide schiudersi sulle mie".

 

 

(9398 parole, pubblicata 13/05/17)

Il luogo dei sogni di Ida59

Ecco come e perché è nato il luogo in cui vivono i nostri sogni, alimentati dall’amore per Severus.

(14795 parole, pubblicata 08/04/17)

Harry nasconde un segreto ai suoi amici, e un pezzo di questo segreto non lo conosce nemmeno lui.

(2483 parole, pubblicata 18/04/17)

I sogni restano sogni di Padmini

La guerra è finita, ma Harry è tormentato da uno strano sogno che lo sta lentamente facendo impazzire.

-------------------------------

“Ginny … non so cosa farei, senza di te …”
Non pianse, non quella volta. Aveva già versato tante, troppe lacrime, in quel momento aveva solo voglia di sentirsi amato e di dare il suo amore a lei.
“Mi dispiace … sarei dovuto venire io da te, tanto tempo fa, ma ...”
Lei sciolse l'abbraccio per poterlo di nuovo guardare e gli posò un dito sulle labbra.

(4769 parole, pubblicata 10/02/17)

Harry Potter vs X-Men di uffa uffa uffa

Erano passati sei mesi dalla fine del conflitto e di Hermione e Neville non si sapeva più nulla. La cosa strana è che anche i genitori della ragazza sembravano svaniti. Tutti quelli che li conoscevano erano preoccupati. Molti credevano che i Mangiamorte sopravissuti fossero coinvolti nella sparizione dei due Grifondoro, ma dopo vari interrogatori fatti al Ministero con metodi più o meno legali, non si arrivò a nessuna conclusione.

(41920 parole, pubblicata 26/10/15)

Conosciamo tutti la storia del maghetto più famoso di tutti i tempi, ma qui non si parla del ragazzo che è sopravvissuto. Questa è la storia della strega più brillante della sua età, Hermione Jean Granger, da ciò che già sappiamo, come l'indissolubile amicizia con Harry Potter e Ronald Weasley, a ciò che non ci è stato dato sapere: il suo arrivo a Hogwarts, le sue conquiste, le sue emozioni e le sue insicurezze.
[...]Ma era proprio questo il punto: Hermione non era una persona "normale" [...]Il suo problema non era tanto quel bisogno di imparare a memoria tutti i libri prima ancora dell'inizio dell'anno scolastico, ma il fatto che senza volerlo, delle volte, faceva accadere cose strane; cose che proprio non si sapeva spiegare
Questa fanfiction è liberamente ispirata ai libri di Harry Potter, scritti da J.K. Rowling. La grande maggioranza dei personaggi è dunque di sua proprietà, così come la maggioranza dei temi e delle ambientazioni. Per ulteriori informazioni leggere la nota posta all'inizio del primo capitolo. Grazie.

(3228 parole, pubblicata 26/01/17)

Fine di un incubo di Hinny109

Voldemort è stato sconfitto. La guerra è finita ed il Trio Magico è costretto a tornare ad Hogwarts per dare i M.A.G.O. e concludere la propria istruzione.

Tra lezioni, Quidditch, cuori persi e famiglie spezzate, come se la caveranno i nostri eroi?

 

(410 parole, pubblicata 21/11/16)

Save Me di SusyMalfoy02

«[...] È arrivato. Il momento tanto temuto da maghi e streghe, è arrivato.
Schiere di persone innocenti si ritroveranno a dover combatter contro la morte. Contro quella vecchia amica, che tante volte ho ingannato. Sin dalla più tenera età. I maghi più potenti e i ragazzini di soli quindici anni combatteranno contro la mia nemesi più grande. Contro la persona che odio di più al mondo, ma che ha contribuito a rendermi quello che sono adesso. Ma la domanda più grande è, tu sei pronto a combattere con me, e a salvarti definitivamente?»

(2680 parole, pubblicata 18/11/16)