Lunghezza: Oneshot (1000-?)
Altri risultati: 37 Serie
Storie

For Her di Moonspell

Quando si affronta una guerra, quando si decide di scendere in prima persona sul campo di battaglia, sono tante le cose a cui si deve rinunciare oltre che a se stessi, ad una vita di dignità. Durante la guerra anche la cosa più spontanea e vera può essere un lusso, anche una cosa come l'amore. Ogni cosa che ci rende felici, in questi tempi oscuri, è qualcosa che non possiamo permetterci.

GIDEON PREWETT e MARLENE MCKINNON

 

(1162 parole, pubblicata 24/08/16)

Piranha di Adhara

Una Lily che non sa dare nome a ciò che sente... e un Malfoy ben conscio di quello che prova e che vuole...

..." É da 10 minuti che corre a vuoto, visto che Malfoy le é alle calcagna:

"Dannato fisico da cercatore dei miei stivali" sta cominciando ad affaticarsi, giusto leggermente "Okay è il momento di giocare d'astuzia!" ".

(2335 parole, pubblicata 17/08/16)

Papillon di Adhara

Neville ha smesso di essere un ragazzo goffo da ormai molti anni, ma in una particolare situazione della sua vita non può non uscire di nuovo il Grifondoro insicuro e goffo in cui ognuno di noi si è rivisto almeno una volta... un Neville adulto, ma sempre il nostro Neville! 

(1338 parole, pubblicata 15/08/16)

Il fiore mai seminato di Severia

E' tardi, Severus Piton è molto stanco e decide di prepararsi un infuso prima di andare a dormire. Non sa però che questa semplice azione darà il via a una serie di strani fatti che lo riguarderanno da vicino. (4060 parole, pubblicata 08/08/16)

Autolycus in Limbro di barry_doyle

Fanfiction partecipante al contest di SteviaCookies e Mary Black su EFP: "L'equilibrio delle macerie".


“E la morte?”
“Ancora, Tom?”
“Ancora.”
A separarci c'è un muro più spesso del tempo, ma meno visibile, eppure lo evito come se il suo tocco potesse davvero sfiorarmi.
Niente può più farlo, ormai.

(25088 parole, pubblicata 05/08/16)

Prelude to the Dawn di Malika

In quel momento, a differenza di tutte le altre volte, il giovane Gryffindor non sentiva nulla, era come se il suo cuore fosse stato non solo murato e sepolto, ma anche completamente distrutto perché non potesse mai ricominciare a battere davvero. L'alba, quella volta, non gli diceva nulla. Oh, razionalmente sapeva che era l'alba di una nuova era, ma chi c'era per godersela, per viverla? La Battaglia di Hogwarts è terminata, ma non ci sono feste, non c'è gioia nell'aria: sono troppi i caduti, anche solo per contarli. Harry si ritrova davanti a un bivio: cosa fare ora che tutti quelli che ama sono morti?
(1400 parole, pubblicata 03/08/16)

Oscurità e silenzio di Ida59

Oscurità e silenzio, colpe e rimorsi, sofferenza e sacrificio. E quando il respiro manca…

(1826 parole, pubblicata 15/06/16)

Ardenti lacrime di ghiaccio di Ida59

Come piccole lame taglienti, sembravano penetrargli nella carne, a cercare il suo cuore, per trafiggerlo ancora e ancora, sempre più a fondo, con maggiore crudeltà, con la forza disperata di chi rimpiange un amico per sempre perduto.

(2048 parole, pubblicata 06/04/16)

Brucia di Ida59

E brucia il tuo cuore, arde lento e implacabile come un rogo dal magico fuoco inesauribile.
Brucia d'amore.

(1960 parole, pubblicata 16/03/16)

Le rughe del sorriso di Ida59

Le rughe dovrebbero semplicemente indicare il posto dove erano i sorrisi, mormorò tra sé la strega, sospirando piano. L’aveva letto in uno dei tanti libri Babbani che il mago conservava nella sua biblioteca personale. È il seguito di “Nuova vita”.

(1290 parole, pubblicata 07/12/15)

Il regalo più desiderato di Ida59

È Natale, e Severus ha un solo, grande desiderio. È il seguito di “Alba d’innocenza”.

(1607 parole, pubblicata 06/11/15)

Alba d’innocenza di Ida59

Il mago era già vestito di tutto punto: aveva un appuntamento importante in quell’alba rosata di neve. Un appuntamento con se stesso. Con il suo passato. E con il futuro. È il seguito di “Neve a Hogwarts”.

(1015 parole, pubblicata 26/10/15)

Tempo di ricordi di Ida59

Era nervoso perché attendeva Potter. No, non Potter. Era il figlio di Lily che tra poco sarebbe entrato da quella porta. È il seguito di “Ritorno al passato”.

(1574 parole, pubblicata 08/09/15)

Ritorno al passato di Ida59

In un attimo l’oscurità sembrò risorgere prepotente dal suo passato per assalirlo soffocante ed opprimente.  È il seguito di “Sfilata di sorrisi”.

(1972 parole, pubblicata 01/09/15)

Sfilata di sorrisi di Ida59

La galleria degli imbarazzati sorrisi dispiaciuti dei suoi colleghi, con i quali nel pomeriggio aveva parlato a lungo in presidenza, cominciò a sfilare davanti ai suoi occhi.
È il seguito di “Applauso”.

(1674 parole, pubblicata 26/08/15)