Era: Altra Era (?-?)
Altri risultati: 7 Serie
Storie

Lost memories di Malfoy_flav0ur

Un maschio, mi aveva detto il guaritore più anziano, quello con un sorriso che andava da parte a parte.
Il mio erede… deglutii.

(1968 parole, pubblicata 25/11/16)

Il fiore mai seminato di Severia

E' tardi, Severus Piton è molto stanco e decide di prepararsi un infuso prima di andare a dormire. Non sa però che questa semplice azione darà il via a una serie di strani fatti che lo riguarderanno da vicino. (4060 parole, pubblicata 08/08/16)

Autolycus in Limbro di barry_doyle

Fanfiction partecipante al contest di SteviaCookies e Mary Black su EFP: "L'equilibrio delle macerie".


“E la morte?”
“Ancora, Tom?”
“Ancora.”
A separarci c'è un muro più spesso del tempo, ma meno visibile, eppure lo evito come se il suo tocco potesse davvero sfiorarmi.
Niente può più farlo, ormai.

(25088 parole, pubblicata 05/08/16)
«Sai… Alphard mi diceva che avrei dovuto stare a attenta a te.» disse, pacata. Orion ridacchiò.
«Non ho dubbi.» rispose; il tono beffardo sfumò nella preoccupazione «E tu, avevi paura?»
«No. Avevo trascorso anni a tentare di passare per ciò che non ero. Vedevo come mi guardavi. Con te non avrei dovuto fingere, e mi bastava.»
Orion serrò la mascella. Dopo tutto quel tempo, quel periodo si era trasformato in un ricordo sbiadito; non per lei, evidentemente. Chissà quanto aveva sofferto.
«Non capivano niente, quelli lì.» sbuffò. Walburga deglutì.
«Tutti ti trovano irascibile e impulsivo. Eppure, con me sei stato paziente. Non avrei mai creduto di riuscire ad arrivare a tanto.»
Orion le si avvicinò, il petto premuto contro le sue scapole. Le prese la mano.
«Te lo dovevo, era il minimo. Non avrei mai sopportato un'altra.»

[Spin-off di Direzioni diverse] (24261 parole, pubblicata 03/08/16)

Direzioni diverse di Tone

Si tirarono le coperte fin sopra la testa, sdraiate tanto vicine che le loro gambe si intrecciavano. Il respiro di Meddie le solleticava la guancia. Era calda, sua sorella; un caldo piacevole, quel dolce tepore che nessun pupazzo le aveva mai donato. Era viva.
L'Elfa era lontana, e anche il cane. Quella cappa le proteggeva, lì niente avrebbe potuto raggiungerle.
Screeeek.
Tranne quello scricchiolio. Andromeda le prese la mano.
«Saremo sempre insieme, noi due.» le sussurrò Bellatrix, per tranquillizzarla «Un giorno andremo a vivere in una grande casa, con un giardino, e senza nessun rumore.»
La stretta si allentò; Bellatrix intrecciò le proprie dita con quelle di Meddie, impedendole di ritrarre la manina.
«Giuramelo.»
«Lo giuro.» mugugnò lei, con un sonoro sbadiglio.
Bellatrix chiuse gli occhi. Per quella notte non sarebbero giunti altri incubi. Non era più sola.

[Antefatto incentrato su Cygnus/Druella, Orion/Walburga, Alphard] (20649 parole, pubblicata 03/08/16)

Harry e Draco, Auror professionisti, sono costretti a cooperare in una delicata missione che porterà sentimenti repressi per anni ad uscire allo scoperto in modo improvviso ed inaspettato.

Riusciranno i due a trovare un punto di equilibro o verranno sopraffatti dalle loro stesse emozioni?

Cosa si nasconde realmente dietro l’alone di mistero che avvolge “La casa delle bambole”?

Beh, non resta che scoprirlo.

(3288 parole, pubblicata 13/05/15)

Crash di _Angel_

Harry, giovane scrittore, evita miracolosamente un incidente che lo porta a cambiare stile di vita e a darsi ai locali notturni.

Sarà proprio in uno di questi che farà una piacevole conoscenza, ma a chi appartengono le voci che continuano a tormentare il suo sonno?

(843 parole, pubblicata 13/05/15)

La muta del serpente di Polaris

In un universo alternativo Severus tenta di dimenticare Lily sposando un'altra donna. Da questa unione nasce Polaris Snape. Inizia a frequentare Hogwarts nello stesso anno dei gemelli Weasley, come si comporteranno tra loro? Con lo scoppiare della guerra Polaris dovrà fare una scelta, rimanere se stessa o lasciare che il potere l'avvolga?

(1888 parole, pubblicata 26/10/15)

Anno Scolastico 1944/45: mentre la guerra contro Grindewald imperversa nel Mondo Magico, i Prefetti di Hogwarts, Scuola di Magia e Stregoneria, cercano di venire a capo del mistero che circonda una ragazza che compare dal nulla e nel nulla scompare. Non hanno alcuna informazione su di lei, solo che non è né una studentessa né un fantasma, che ha i capelli rossi e che compare al secondo piano a notte inoltrata, tanto da essere stata soprannominata la Rossa di Mezzanotte: chi è? Che cosa vuole? Come ha fatto a penetrare le morigerate mura del castello? E soprattutto, perché sembra avere un conto in sospeso con il Caposcuola, Tom Riddle?
{Questa storia partecipa al contest "The first time" di Mary Black}

(5783 parole, pubblicata 18/09/13)

"Sono davvero un mostro? Ho fatto qualcosa di orribile e imperdonabile? Non lo so. È così sbagliato sognare una vita diversa? 
È così sbagliato sognare di vivere accanto all'uomo che si ama?"
Gli ultimi istanti di vita di una ragazza che sognava una vita piena d'amore, ma che ha visto il suo sogno scontrarsi con la realtà.
Sulle note di "I dreamed a dream" dal musical Les Misérables.  

(1326 parole, pubblicata 26/06/13)

Il foglio bianco che rimane ostinatamente vuoto, il nemico che ogni fanwriter si ritrova prima o poi ad affrontare, parecchie idee originali che si sono date alla latitanza ed allo sciopero, la testardaggine di una scrittrice in erba che desidera a tutti i costi regalare un sorriso a Severus Piton. Chi vincerà?

(2389 parole, pubblicata 04/07/13)

Per amore del potere di Hel

Tutti sanno che Lord Voldemort è incapace di amare; ma se lo fosse stato?

(11099 parole, pubblicata 03/12/10)

Inghilterra, anno 1815. Severus Piton viene rilasciato da Azkaban dopo 19 anni di galera. Incattivito e amareggiato, viene però miracolosamente indirizzato a nuova vita dopo l'incontro con un anziano mago molto speciale. Finirà a prendersi cura di una bambina, Luna, figlia di un'infelice prostituta, mentre continuerà a scappare dal poliziotto Lucius Malfoy, deciso a riportarlo in cella. E nel 1832, la sua storia, e quella di Luna ormai cresciuta, si intreccerà con quella di un gruppo di studenti ribelli al potere.  

***

Adattamento del romanzo di Hugo, oltre che del film musical attualmente nelle sale con Hugh Jackman, Russell Crowe e Anne Hathway.

(3104 parole, pubblicata 19/02/13)

A Natale siamo tutti più buoni, in teoria. In pratica, qualcuno non lo è, e si chiama Severus Piton. Usuraio e strozzino particolarmente crudele, quest'uomo non si lascia sciogliere da niente e nessuno, e anche a Natale continua a lavorare per accumulare denaro. Almeno fino alla notte della Vigilia, quando lo spettro dell'ex socio Lucius Malfoy lo avverte che sta per ricevere visite strane e importanti.

***

Liberamente tratto da "A Christmas Carol" di Charles Dickens, di cui quest'anno ricorrono i 200 anni della nascita. Spero sia di vostro gradimento.

(15167 parole, pubblicata 24/11/12)
Nell'Ungheria del 1300 essere una strega o un mago non è impossibile, ma decisamente complicato. Bisogna nascondersi, fingere di non avere niente a che fare con pratiche considerate demoniace e bisogna farla franca davanti ad Inquisitori e ministri di Dio. Di uno Statuto di Segretezza si continua a parlare, ma niente è stato deciso. In questo clima è cresciuta una bambina che, da adulta, verrà ricordata come Guengalina la Guercia, colei che finì sul rogo ben trentasette volte. (15429 parole, pubblicata 04/11/11)