Era: Ultimi Black e Malandrini (1950-1990)
Altri risultati: 11 Serie
Storie

Istinto materno di Ladyhawke

Anno 1985: da un bel pezzo, ormai, Hogwarts non sa più dove raccattare un insegnante di Difesa Contro le Arti Oscure, perchè questi puntualmente, ad ogni giugno, svaniscono lasciando il Preside con un pugno di mosche. Ad Albus Silente non resta dunque che ripiegare su conoscenti, amici e tutti coloro che sono disposti a fargli questo favore. Nessuno ha fatto però i conti con Severus Piton, docente di Pozioni che concupisce la cattedra di Difesa da anni. Sarà inevitabilmente guerra: chi la spunterà?
Vincitrice del contest di Writers Arena: Hey, teacher, leave them kids alone! (7552 parole, pubblicata 17/04/11)

Vesper, l'imbrunire di Exelle

Un'altra allegra e spassosa storia sulle disgrazie, apparentemente senza fine, di Severus Piton. Tratta da una 'costola' del Dono.

(829 parole, pubblicata 27/04/11)

Hangover di titty_smile

I Malandrini si ubriacano. La loro sbornia vista da Remus (97 parole, pubblicata 05/04/11)

Grami ed Amaricci di Ely79

1975-1976. Una nuova insegnate occupa la cattedra di Difesa. Ed il cuore di Peter Minus.

(7376 parole, pubblicata 18/04/11)

La promessa di sophie

[...]Era il giorno del suo fidanzamento, nel salone dei ricevimenti numerose persone l’avevano appena riempita di congratulazioni e lei sarebbe dovuta essere soddisfatta: la stirpe dei Black, fiera della propria purezza, grazie a lei si sarebbe legata con una delle casate più antiche del mondo della magia, i Malfoy.[...]
Breve viaggio tra i pensieri di Narcissa Black il giorno del suo fidanzamento. Spero di non annoiarvi, buona lettura :)

(1953 parole, pubblicata 03/04/11)

C’è qualcosa del suo passato che Sirius preferisce non ricordare.
C’è qualche azione della sua giovinezza di cui James vorrebbe non vergognarsi.
Fortunatamente, Sirius e James sono amici.

(5129 parole, pubblicata 11/03/11)

Indifference Snow di queenseptienna

Hogwarts sapeva essere la casa di qualunque studente, ma alle volte era persino in grado di renderti totalmente invisibile.

(438 parole, pubblicata 24/02/11)

I will try to fix you di AvadaKedavra

Severus, dopo aver trattato male ed insultato Lily quel giorno, pervaso dalla rabbia per lo scherzo di James, va a chiederle scusa, e..

(889 parole, pubblicata 17/03/11)

Io chi sono? di Hel

Era una quindicenne bionda, con occhi azzurri smorti e un pedigree invidiabile. Quello era l'unico dettaglio interessante della sua esistenza: la sua famiglia.

(471 parole, pubblicata 18/03/11)

Game Over, James di Writer96

"Tra qualche attimo, giusto il tempo che quel granellino di polvere scompaia, uscendo dal cono di luce della lampada, morirai e non farai più nemmeno in tempo a respirare.

Vorresti piangere, ma le tue lacrime sarebbero troppo lente.

Nessuno conoscerebbe la loro causa, solo tu e il granellino di polvere davanti a te che ti sfida, avvicinandosi sempre di più al buio.

Sei tu, James, quel granellino di polvere. "

 

(477 parole, pubblicata 14/03/11)

Notte di guerra di Ely79

Una notte di battaglia, di pensieri, di immagini della Prima Guerra magica, visti dietro la maschera di Rabastan Lestrange.

(534 parole, pubblicata 28/02/11)

E così sia di Ely79

Cosa spinge un uomo a schierarsi da una parte, piuttosto che da un’altra? Può l’amore spingere verso il lato più oscuro dell’animo umano?
Storia partecipante al contest "Re o Regina di Yule" indetto da The Death Eater

(5170 parole, pubblicata 30/01/11)

Divenire un calice di vino di Ely79

Il festeggiamento per l'affiliazione ai Mangiamorte, diviene un momento di riflessione per il giovane Piton.
Storia partecipante al VII° turno del concorso "Lotta all'Ultimo Inchiostro" indetto da Magie Sinister.

(712 parole, pubblicata 30/01/11)

Lezioni di Quidditch di xela182

James ritiene che sia arrivato il momento di insegnare a Harry il gioco del Quidditch

(100 parole, pubblicata 04/02/11)

Il lavoro del mio papà di Rowena

Chi da bambino non si è sentito chiedere almeno una volta questa domanda: "Che lavoro fa tuo padre?"
E se non si sapesse rispondere? (1904 parole, pubblicata 31/01/11)