Generi: Triste
Altri risultati: 9 Serie
Storie

Diventeremo eroi? di Ely79

Charlie è entrato a far parte dell’Ordine della Fenice e, per la prima volta in vita sua, si trova a riflettere sulla sua vita e su quella di chi gli sta attorno.

(5627 parole, pubblicata 27/06/11)

Dalla storia: "Siete appena usciti. Questo venerdì andate a fare un giro in un paesino babbano molto tranquillo. Lei sorride, felice. Ogni tanto si allontana da te per intraprendere una strana danza che ti fa ridere, poi torna indietro e si stringe al tuo braccio, come un koala alla sua mamma, e ride, senza che tu sappia il perché: forse l’essere fuori da quella casa, o forse non c’è neanche un motivo, però ride."

(708 parole, pubblicata 17/07/11)

Farfalle di carta di sophie

Siamo alla fine del primo anno e Silente decide di fare un regalo un po’ particolare a Neville: un ricordo di sua madre. 

(1997 parole, pubblicata 17/07/11)

Paura e onore di Ely79

Regulus Black, visto attraverso gli occhi di Rabastan Lestrange. Perché questo giovane odia tanto il secondo genito dei Black? Perché tanto risentimento nei suoi confronti?

(7260 parole, pubblicata 03/05/11)
Il buio avvolgeva ogni cosa e sembrava che gli alberi si prendessero gioco di lui, comparendo dal nulla mentre correva a perdifiato nel bosco.
Un anno prima, non appena il Marchio Nero sul suo braccio aveva ripreso vita, era scappato. [...]
(1957 parole, pubblicata 05/04/11)

Re di Aringhe di Helena Velena

Il piccolo Severus va al mercato di Spinner's End. (759 parole, pubblicata 22/03/11)

Game Over, James di Writer96

"Tra qualche attimo, giusto il tempo che quel granellino di polvere scompaia, uscendo dal cono di luce della lampada, morirai e non farai più nemmeno in tempo a respirare.

Vorresti piangere, ma le tue lacrime sarebbero troppo lente.

Nessuno conoscerebbe la loro causa, solo tu e il granellino di polvere davanti a te che ti sfida, avvicinandosi sempre di più al buio.

Sei tu, James, quel granellino di polvere. "

 

(477 parole, pubblicata 14/03/11)

Il giglio bianco di sophie

 E' uno spaccato dei pensieri di Draco Malfoy durante il sesto libro. Potrebbe essere un breve missing moment che va ad inserirsi nel periodo poco prima dell'invasione dei Mangiamorte a Hogwarts.

(531 parole, pubblicata 07/03/11)

La promessa di Severia

Il primo volo di Severus Piton a cavallo di una scopa. (506 parole, pubblicata 22/02/11)

Ciò che non sarà mai più di Severia

Un pomeriggio di Severus Piton bambino. (485 parole, pubblicata 17/02/11)

E così sia di Ely79

Cosa spinge un uomo a schierarsi da una parte, piuttosto che da un’altra? Può l’amore spingere verso il lato più oscuro dell’animo umano?
Storia partecipante al contest "Re o Regina di Yule" indetto da The Death Eater

(5170 parole, pubblicata 30/01/11)

Scelte di Vita di _olly_

"Guardandosi intorno, Paige vedeva solo famiglie felici. Una in particolare attirò il suo sguardo.
La madre, lunghi capelli rossi raccolti in una treccia, stava facendo delle raccomandazioni alla figlia; un altro ragazzino, sicuramente più grande, si guardava intorno annoiato, probabilmente alla ricerca di qualche amico, e intanto rispondeva alle domande di una bambina, la più piccola; a breve distanza, un altro fratello, il maggiore, stava salutando la sua ragazza. Probabilmente era il primo anno che passavano separati. Era notevole come i figli, come per contrasto con i capelli rossi della madre, fossero tutti biondi." (5489 parole, pubblicata 24/01/11)

Briciole di CrazyHorse

Viaggio nel limbo personale di Severus Piton che, dopo la sua morte, si ritrova in un nulla misterioso.
Paradiso o inferno?
Quale sarà il suo destino?
E chi saranno i suoi compagni di viaggio?

 

Quasi non fece caso al suono della sua voce arrochita, allargò le braccia e corse incontro alla ragazzina. Il volto dell'uomo era una maschera di mille emozioni diverse: stupore, gioia, tormento, inquietudine, amore...

Si, per la prima volta dopo tanto tempo, gli occhi di Severus Piton stavano brillando di nuovo.

(3343 parole, pubblicata 04/01/11)

Alex di Severia

“Mamma, ma cosa vuol dire donnaccia?” (2154 parole, pubblicata 18/01/11)

Expecto Patronum di Sofy

Severus Piton camminava da circa due ore nella foresta di Dean e ormai le sue mani erano livide dal freddo...

(496 parole, pubblicata 03/12/10)