[+] Tutti
Altri risultati: 23 Serie
Storie

Cosa sta succedendo al mondo magico?

Quando si ritrovò in strada, a fianco di quella cabina del telefono fuori servizio, s'incamminò verso casa rimuginando su un giorno di nove anni fa.
'Nove anni,' pensò,'sono passati nove anni da quella notte infernale in cui finalmente Voldemort è morto. Eppure sembra ieri.'
Ripensò a quello che per lui ormai era divenuto il "giorno dopo".

(24535 parole, pubblicata 05/02/08)

Hurricane di MalfoyThebest

Il biondo non riusciva a staccarle gli occhi di dosso, qualcosa in lei lo attirava come una calamita, la prima cosa era la voce: bassa e delicata, poi la timidezza che la faceva sembrare ancora una bambina nonostante avesse quasi diciotto anni; i movimenti delicati e mai superflui e soprattutto gli occhi, l’avevano colpito, erano di un viola intenso con delle striature cobalto, ingenui e affettuosi, caldi nonostante fossero di colore freddo.

“Abiti in Irlanda?”

“Sì”

“Ti manca l’Irlanda?”

“Perché dovrebbe mancarmi? E’ un posto come un altro, non c’è niente e nessuno che mi può fare dire che quella è casa mia o che mi manca…”

(2997 parole, pubblicata 09/08/08)

Kill the Sue di Midlight

L'ennesima Mary Sue ad Hogwarts? Forse, ma l'accoglienza non sarà tra le più classiche, seppure dopo un attimo di perplessità iniziale. Perché, andiamo, lo sanno tutti che le Mary Sue non esistono. (1646 parole, pubblicata 28/06/08)
Secondo me l'anno in cui Lupin ha insenato ad Hogwarts deve essere stato frustrante, per lui.Rivedere in continuazione, senza i suoi migliori amici, il luogo in cui ha passato i suoi anni migliori, vedere il figlio dei suoi migliori amici e doverlo trattare come un allievo qualunque. Sentire parlare cosi' spesso di un suo ex-migliore amico... deve essere stato orribile. (1169 parole, pubblicata 08/08/08)

Il suo primo ricordo: un sorriso caldo e rassicurante… Il sorriso della mamma…


Una bimba dai capelli cremisi era rannicchiata contro il petto caldo e gentile di sua madre.

La donna la stringeva a sé delicatamente quasi avesse paura di romperla: un sogno… Così piccola e fragile, aveva i capelli del suo papà.

I bambini si fissarono allungo… E da allora i loro destini si intrecciarono, volenti o nolenti… Una rosa, delicata ma forte… Un serpente… fragile e prezioso…

Rose… Scorpius… Diversi ma uguali; E’ impossibile sfilare la trama che tesse il destino…

Beh... Speriamo di avervi incuriosito... Non vi resta altro che leggere^^ ...Perchè quando il destino mescola le sue carte niente è più certo... Niente è ciò che sembra...

(15737 parole, pubblicata 21/04/08)

E liberaci dal male di Erin

Si erano ritrovati ad Hogwarts un anno esatto dopo. Il tempo perché la scuola fosse ricostruita, i morti seppelliti e il dolore cocente dei vivi affogato nell'alcool o in qualche altro diversivo momentaneo... (336 parole, pubblicata 03/08/08)
SPOILER!!! Chi è il padre del mio bambino? Chi lo sa! Hermione ha un problema: E' incinta ma non ha la più pallida idea di chi sia il padre! Riuscirà a confessare ai ragazzi con cui è stata che uno di loro diventerà presto papà? Ce la farà a scoprire chi fra di loro è il fortunato? E soprattutto il bambino verrà alla luce sapendo chi chiamare papà? (4497 parole, pubblicata 03/05/08)
Una serie in cui si raccontano le avventure del figlio minore di Harry ad Hogwarts, insieme ad un'amica molto speciale. (6864 parole, pubblicata 21/01/08)

What shall we die for di Diomache

Per che cosa dovremmo morire è dedicato a tutti quei personaggi della saga che hanno avuto il coraggio di morire per ciò in cui credevano e per quello che amavano.
E' un mio personalissimo tributo a tutti coloro che hanno ancora il fegato di lottare, combattere e morire per qualcosa che vale, per un ideale, per chi si ama.
Perchè solo il giorno della morte dà senso alla vita. (846 parole, pubblicata 09/04/08)
Un'amicizia va al di là del sangue, delle difficoltà, dei problemi di ogni giorno, delle distanze fisiche e mentali... Lauren ed Hermione ci raccontano la storia di un rapporto di amicizia che supererà tutte le difficoltà logistiche immaginabili. (7679 parole, pubblicata 18/03/08)

Ah, ma quanto si sbagliava, Astoria, non era né innocente né perfetta come sembrava… Le apparenze ingannano, aveva detto un ragazzo a molte miglia di distanza… Quanto era vero… 

“Non piangere, ci sono io con te…” le sussurrò in un orecchio baciandole la fronte con tenerezza.  Astoria si voltò e incontrò i suoi occhi… Sorrise tra le lacrime… Aveva lui, per ora…

Zabini prese un bel respiro e… 

“Siete due idioti! Come diavolo vi è saltato in mente? E se fosse entrata Pansy? Draco sei un pazzo, e tu Astoria Greengrass sei un bambina queste cose non dovresti neanche sapere cosa sono!” urlò arrabbiato il moro.  Astoria si alzò di scatto avvicinandosi pericolosamente al viso di Blaise, il quale la fulminò con lo sguardo.  

“Non sono più una bambina, Blaise! Smettetela di trattarmi come una mocciosa! Sono adulta, ho diciassette anni e so quello che voglio!” abbaiò la moretta.

Draco è un inseganante a Hogwarts e incontra la sorellina di una sua vecchia compagna di casa, Daphne Greengrass... Che succederà...^^

(16898 parole, pubblicata 09/02/08)

Primavera di Spring

Due amanti felici fanno un solo pane, una sola goccia di luna nell'erba, lascian camminando due ombre che s'uniscono, lasciano un solo sole vuoto in un letto. Di tutte le verità scelsero il giorno: non s'unirono con fili ma con un aroma, e non spezzarono la pace nè le parole. E' la felicità una torre trasparente. L'aria, il vino vanno con i due amanti, gli regala la notte i suoi petali felici, hanno diritto a tutti i garofani. Due amanti felici non han fine nè morte, nascono e muoiono più volte vivendo, hanno l'eternità della natura. (Pablo Neruda-Due amanti felici) Accompagnati dalla musica dei sonetti e poesie di questo affascinante poeta, Hermione troverà una nuova storia d'amore, appassionata, struggente, perfetta... La parola d'ordine per entrare è recensire. (16001 parole, pubblicata 22/03/08)
Vedova e stranamente felice, si era liberata di quel pezzente innamorato del marito e adesso poteva avere lui. Ghignò mentre sentiva le lunghe e ghiacciate dita del suo signore andare a sganciare la chiusura del suo vestito cremisi. Sospirò… Si sentiva così dannatamente felice, così completa come mai prima di allora. Con lui. Perversione e amore si intrecciano, in una storia dove l'onore è il fondamento della vita, l'unico per cui si deve combattere, l'unico per cui si deve morire. (1843 parole, pubblicata 04/05/08)

The Rebellion Begins di Bonniefrank

Cosa succederà ad Hogwarts durante il settimo anno???
In un intrico di: ribellioni, punizioni, rapimenti, misteriose scomparse, qualche nuovo amore e qualche risata... (682 parole, pubblicata 23/05/08)
“Rose, esci subito dal bagno! Dobbiamo solo andare da Harry a cena, non c’è nessuno, dai ma che ti fai bella a fare?” Gracchiò Ron battendo a tempo di orologio un piede. “Ma quanto sei stressante papà! Sei sempre il solito! E poi chi ti dice che non c’è nessuno?” replicò acida la ragazza, uscendo dal bagno

Cosa succederebbe se....

(4726 parole, pubblicata 08/02/08)