Narcissa Malfoy
Altri risultati: 3 Serie
Storie
L'emblema dell'aristocratica famiglia felice, i Malfoy. Biondi, algidi, ricchi sfondati e all'apice della società, nonostante quel piccolo problemino con un'associazione di malviventi chiamata Mangiamorte; dopotutto, era stata colpa della Maledizione Imperius. Ma ogni famiglia ha dei segreti, torbidi, orribili e il più delle volte inconfessabili. Più si è in vista e peggio è... qual è la vera natura del piccolo tenero e innocente Draco? (3358 parole, pubblicata 19/12/07)

Black in Malfoy di Calliste

"Ma non lo può evitare?"

"Evidentemente no."

Sbuffò pesantemente.

"Tua madre si annoia, Draco..."

(1043 parole, pubblicata 29/01/08)

We're women di MalfoyThebest

Le donne forti soffrono, le donne forti sanguinano, muoiono,

Noi siamo donne, sì, noi povere illuse...

(577 parole, pubblicata 31/12/07)

Colazione da Lucius di LadySlytherin

Se un giorno Draco Malfoy dovesse presentare la sua fidanzata Hermione Granger ai suoi genitori durante un'ipotetica colazione, cosa accadrebbe? (716 parole, pubblicata 01/01/08)
Anche questo stavano prendendo di lui. Non solo i ricordi di guerra, non solo le informazioni utili a loro, ma anche la sua vita.
Bruciava, bruciava terribilmente all'anima mostrare impotente qualcosa che custodiva de sempre come le più preziosa delle cose e che ora non poteva più difendere. (1904 parole, pubblicata 30/12/07)

The last day di MalfoyThebest

Se ne era andato e non sarebbe più tornato, madre e figlio si strinsero ancora di più per darsi forsa l'un l'altro.

(225 parole, pubblicata 30/12/07)

Una sorella, una Black di rik

Due ragioni diverse per un incontro inatteso, in un cimitero illuminato dalla luce del tramonto.
Partecipante alla V Edizione del Concorso di AccioFanfiction: frase scelta « Nessuno è in lutto per i malvagi » (1309 parole, pubblicata 23/10/07)

Non può più parlare di Ranessa

«Dunque si diventa ciò che si è» (F. Nietzsche)
Terza classificata alla V Edizione del Concorso. (3099 parole, pubblicata 24/11/07)

Obblighi Sociali di AnneLiz

“Se c'era una cosa che suo padre gli aveva insegnato è che alcuni obblighi sociali andavano adempiuti, e assunti personalmente.” (2789 parole, pubblicata 10/10/07)

Good sisters never cry... di Luz79

Anche la sanguinaria Bellatrix Black ha un suo punto debole. (942 parole, pubblicata 30/09/07)

Betrayal di sonsimo

Dopo la morte di Silente, i Mangiamorte imprigionati ad Azkaban, tra cui Lucius Malfoy, riescono a fuggire. Lucius viene a conoscenza di ciò che Draco ha fatto, o meglio di ciò che non è riuscito a fare, quella fatidica notte sulla Torre di Astronomia. Accecato dalla collera, decide di punire il figlio, ma Narcissa interviene per porre fine alla sofferenza di Draco.
Questa storia partecipa alla seconda edizione dell'HP Ficexchange. (2970 parole, pubblicata 01/08/07)
Ted, sfrontato, bello e maledetto, e Andromeda, timida e diligente studentessa di Hogwarts.
Riusciranno mai ad amarsi? E per giunta senza nessuna spiegazione logica che ci illumini sul perché dei fatti accaduti?
Una storia d'amore ai limiti dell'impossibile... nel vero senso del termine, perché in un libro di Moccia può accadere di tutto! (3625 parole, pubblicata 06/04/07)

Per nulla al mondo di Daeran

Un amore, un ideale, una famiglia. (5016 parole, pubblicata 03/07/07)

"Sto bene." di Valpur

Perchè non è ancora tornato? Ho paura, e ho bisogno di lui...
Passano le ore, ma ancora non è a casa. Dove sei, amore mio? Torna da noi... (457 parole, pubblicata 18/06/07)

Trilogia d'amore e morte di Ida59

Severus Piton è il protagonista di tutte le storie, affiancato ogni volta da una donna diversa. Nell'ordine: Sharyll (personaggio originale mio), Narcissa e Bellatrix. Tre racconti molto simili negli accadimenti, ma tre donne molto diverse tra loro che danno luogo a tre percorsi d'amore completamente diversi.

ATTENZIONE: il primo atto di ogni storia contiene immagini molto forti e violente e la lettura è consigliata ad un pubblico maturo.

(17418 parole, pubblicata 28/04/07)