Sirius Black
Altri risultati: 12 Serie
Storie

Alla fine del tunnel di Fri Rapace

“Storia partecipante alla sfida Estate negli Universi Alternativi.”
Sirius decide di fare uno scherzo ai danni di Severus Piton durante il loro quinto anno a Hogwarts: gli suggerisce un metodo infallibile per bloccare il Platano Picchiatore, in modo da permettergli di seguire Remus Lupin e dargli così una bella lezione. E lo scherzo va a segno. James non riesce a fermare il Serpeverde in tempo e questi viene attaccato da Remus in forma di mannaro. Vent'anni dopo...

(23760 parole, pubblicata 06/07/09)

Falling Down di ginnyred

Dicono che, toccato il fondo, si possa solo risalire. (99 parole, pubblicata 02/10/09)

White Snow di queenseptienna

James vuole invitare Severus ad una festa, ma l'altro è più sfuggente di una saponetta bagnata.

Per il compleanno di Mistress Vale/dunky

(2668 parole, pubblicata 26/09/09)
« … Il tuo santissimo padre e i suoi amici hanno fatto uno scherzo davvero spiritoso che si sarebbe concluso con la mia morte se tuo padre all'ultimo momento non avesse avuto paura. Non ci fu niente di coraggioso in quello che fece. Fu solo per salvare la sua pelle quanto la mia. Se lo scherzo fosse riuscito, sarebbe stato espulso da Hogwarts». (Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban).
E se Piton si vendicasse? Seconda classificata al "Double drabbles for a Marauder in troubles!" su EFP. (204 parole, pubblicata 07/10/09)

If di bic

Storia partecipante alla sfida Estate negli Universi Alternativi. 

Cosa sarebbe successo se Sirius non fosse mai stato incriminato per un omicidio che non aveva commesso?

Sirius non sapeva cosa dire, continuava a stringere in braccio il bambino: - E' tutto ciò che mi resta di James! - disse quasi in un sussurro.

La professoressa McGranitt gli mise una mano sulla spalla:- Sirius, non è un addio, solo un arrivederci.

 

(40895 parole, pubblicata 05/12/08)

Capitolo che parla del primo amore di Petunia e di come Tyara Rosier scopre il misfatto dei Malandrini.

PARTECIPANTE AL CONCORSO: ESTATE NEGLI UNIVERSI ALTERNATIVI

(1165 parole, pubblicata 17/08/09)

Somebody [to love] di karyon

«Meglio avere amato e perso che non avere amato mai».
Che cosa stupida.

Prima classificata al contest "SR’s Tribute" indetto dalla Rota&PaP’s Corporation. (3319 parole, pubblicata 07/07/09)

Diciotto Anni Dopo di Il Serpeverde

Sirius di fronte alla porta di Grimmauld Place

(979 parole, pubblicata 02/07/09)

Red Snow di queenseptienna

Severus e James, nulla di più opposto... ma in una giornata di fredda neve, si può anche versare del sangue.

(1746 parole, pubblicata 30/06/09)

The game of madness di karyon

James Potter e Lily Evans sono morti.
Qualcuno li ha traditi e Sirius Black sa benissimo di chi si tratta. E la vendetta si insinua nella sua mente annebbiata.
Prima classificata al concorso "Sirius Black".
Terza classificata al "100 prompts!" sul CoS. (1972 parole, pubblicata 21/06/09)

Il Nord di karyon

Una piccola flash fiction sui fratelli Black. (315 parole, pubblicata 11/06/09)

Let me live di karyon

Spesso, diceva James, la luna era troppo grande e fredda persino per Remus.

A volle, lasciare libero qualcuno sembra essere l'unico modo.
Sesta classificata al "100 prompts!" sul CoS. (1963 parole, pubblicata 06/06/09)

Pancakes for breakfast di karyon

"Decisamente Sirius amava le colazioni di Remus".
Un romantico stacco mattutino. (1699 parole, pubblicata 03/06/09)
(pairing SiriusXHermione) Silente offre una seconda possibilità a Sirius dopo averlo riportato indietro dal velo. La sua nuova vita la condurrà in un nuovo mondo, in un mondo dove Sirus Black non è mai esistito. L'amore che Sirius Black prova nel vecchio mondo, lo troverà anche lì? (2791 parole, pubblicata 28/04/09)

Sulla stessa barca di Fri Rapace

“Lo sai bene cosa hai fatto. Bello scherzo che avete congegnato voi quattro deficienti! Ma saremo solo tu e io a pagarne le conseguenze. Mi hai rovinato la vita per sempre, Lupin.” Allargò lo squarcio nella sua veste, mostrandogli la benda macchiata di sangue.
Remus ebbe un sussulto (...) Non sapeva a che scherzo si riferisse il Serpeverde, ma capì cosa aveva fatto. La sua spalla, la ferita!
“No!” urlò. “No! Severus, no…”
“No? Oh, certo, sei deluso. La tua intenzione era quella di sbranarmi, non intendevi certo limitarti a un solo morso... (3094 parole, pubblicata 12/05/09)