Remus Lupin
Altri risultati: 18 Serie
Storie

Uno che non sono io di Fri Rapace

Tonks non aveva mai confidato a Remus che usciva con qualcuno, permettendogli di lasciarsi andare a stupide e infantili fantasie.
La sbirciò affondare il cucchiaino in una coppa, mentre il suo accompagnatore rideva del gelato che le era finito sul naso.
Lui era giovane, piacente. Adatto.

(11623 parole, pubblicata 16/08/12)

Se avessi saputo... di Ginny88

Mi hai lasciato solo Sirius e non posso fare altro che piangere

(745 parole, pubblicata 28/07/13)

Piton non viene colpito dall'Expelliarmus di Harry, Ron e Hermione, cattura Black e Lupin e li conduce verso il castello.
Terza classificata al Contest di Rosmary 'Ad ogni citazione una storia'.

(689 parole, pubblicata 03/05/13)

Red notes di Rowena

Affrontare la novità della maledizione non è semplice, per un Licantropo morso da poco e Remus Lupin lo sa meglio di tanti altri. (5664 parole, pubblicata 27/02/13)

All'altare con... di Fri Rapace

Harry capì che, se non fosse riuscito a risolvere velocemente quel guaio, sarebbe stato lui a sposarsi con Lupin al posto di Tonks!

(4252 parole, pubblicata 06/03/13)

La fotografia di Fri Rapace

Minerva riceve via gufo una misteriosa fotografia.


(4156 parole, pubblicata 16/08/12)

Il regalo di Teddy di Fri Rapace

Teddy fa un regalo orribile al papà

(1124 parole, pubblicata 06/07/12)

Primo giorno di lavoro per Remus e Teddy Lupin

(1291 parole, pubblicata 06/07/12)

Un istante di eternità di Ida59

Occhi nocciola, felici, che incontrano i miei in un istante d’eternità…

(298 parole, pubblicata 20/05/12)

Orgoglio e amore di Ida59

Uno strano pic-nic nel sole del mattino. Seguito ideale di “Dolce malinconia

(540 parole, pubblicata 13/05/12)

Lacrime d’umanità di Ida59

Un incubo illuminato dalla maligna luce della luna.

(400 parole, pubblicata 06/05/12)

Behind blue eyes di Rowena

Avrebbe potuto fingere d’inciampare e farle cadere lo strumento di Divinazione dalle mani, avrebbe potuto stordirla con un rapido movimento della bacchetta e convincerla, al suo risveglio, che fosse svenuta… Remus invece scelse la fuga, com’era abituato a fare da sempre. Non poteva permettere che quella donna vedesse la sua tristezza, quella che era abituato a nascondere con cura, che notasse quanto fossero vuoti i suoi sogni, o quanto fosse solo. (2616 parole, pubblicata 25/03/12)

 

Un amore dolce e forte che nessuna maledizione può infrangere.

(466 parole, pubblicata 03/03/12)

Monster di Ele-Black

"Lo hai capito, ora. Non sei il cattivo, e non lo sei mai stato."

 

Remus combatte contro la sua maledizione.

(318 parole, pubblicata 18/02/12)

Lealtà malandrina di Chicca293

Talvolta l'amicizia sopravvive a qualsiasi tortura. Altre volte, invece, no.
A turno, tutti i Malandrini sono chiamati a difendere la segretezza di Lily e James. Prima Sirius, poi Remus e, infine, Minus. E sappiamo com'è andata a finire...
«Dove si sono nascosti? Sputa il rospo, sporco Traditore del tuo Sangue!»
«Il rospo, Bella?» tossicchiò sarcastico Sirius. «Se continui così, mi farai sputare altro». E, a macabra dimostrazione di ciò, rigettò un ultimo fiotto di sangue. 

(521 parole, pubblicata 08/01/12)