Albus Silente
Albus Dumbledore
Altri risultati: 15 Serie
Storie

Misty Rain di Daeran

Io so chi sono, so cosa sono: sono un lupo mannaro e sono Remus J. Lupin. (46651 parole, pubblicata 04/07/07)

Questa storia ripercorre gli avvenimenti del 6° libro rilevanti per Severus Piton, direttamente visti dai suoi occhi e vissuti attraverso la sua profonda sofferenza e intensa solitudine. Rappresenta quindi la "mia" personale verità su quei terribili fatti, perorata con le accorate parole di difesa di Crystal, quale ultimo atto del mio appassionato sostegno per questo personaggio che tanto amo, prima dell'uscita del 7° libro.

E' la continuazione di "Luci e ombre del Cristallo - ovvero - La studentessa", cui seguirà la storia di chiusura della trilogia di Cristallo Nero: "Trasparenza e Purezza del Cristallo - ovvero - La compagna".

 

(56623 parole, pubblicata 26/11/07)

14 febbraio di bic

E' il mio particolarissimo modo di vedere questa festa... (336 parole, pubblicata 14/02/08)

Rimpianto di lady black

Un appassionato ricordo di Sirius a pochi mesi dalla sua morte... tra nostalgia e sensi di colpa (1250 parole, pubblicata 19/01/08)

Past&Present di Rowena

I tempi cambiano, gli studenti distratti rimangono. Lo sa bene Minerva McGranitt, anche se ora che si trova dall’altra parte della classe tende a dimenticare i suoi quindici anni. Minerva è sempre stata, per tutti e forse anche per se stessa, una severa insegnante e direttrice di Casa, sempre ligia al suo dovere; perciò è normale che pretenda lo stesso dai suoi studenti. Ma qualcuno è sempre pronto a ricordarle il passato… (3770 parole, pubblicata 05/01/08)

Marchiato di sonsimo

In una fredda notte d’inverno, un uomo stava inginocchiato sull’erba bagnata e gelida, incurante del vento sferzante che faceva ondeggiare i suoi capelli più scuri di quel cielo che del tutto indifferente lo osservava, incurante delle gocce di pioggia che scivolavano lentamente lungo il suo volto dai tratti tanto duri da sembrare scolpiti nel marmo.
Un giovane Severus in preda allo sconforto. (1377 parole, pubblicata 15/12/07)

A Mid Winter Night Dream di bic

In una fredda notte d'inverno la Direttrice della Casa di Grifondoro si stava preparando per affrontare un lungo viaggio, quando sentì bussare alla porta....

Chi sarà mai... Andiamo a vedere

(555 parole, pubblicata 18/12/07)

Amando il vento di Astry_1971

“Solo in quel momento, Severus si rese conto che il responsabile di quell’orrore era ancora in quella stanza. Sollevò lo sguardo e la vide: una giovane donna era rannicchiata in un angolo della stanza e fissava il Mangiamorte tremando e mugolando qualcosa di incomprensibile.”
Questa storia si svolge durante gli anni che precedono la morte dei Potter e la caduta di Voldemort.
Severus Piton è un giovane Mangiamorte alle prese con i suoi rimorsi e un amore impossibile. Sarà un Piton insolito, un Piton ragazzo, che commette errori, che ha paura e che farà quelle scelte sbagliate che lo renderanno, in futuro, l'uomo tormentato e solo che tutti conosciamo. (48106 parole, pubblicata 17/05/07)

Non lo farò più di Astry_1971

"Aveva promesso di non usare il dono: sua madre si era raccomandata di non usarlo mai con altri maghi, ma lei non aveva saputo trattenersi."
Quando la curiosità può causare grossi guai. (5019 parole, pubblicata 13/11/07)
Eh sì, Minerva McGranitt e Albus Silente erano due affiatati compagni. Ma è risaputo che ad Hogwarts certe cose rimangono difficilmente segrete, dunque la loro relazione illecita (e poco professionale) era da parecchi annetti il segreto di Pulcinella di tutto il maestoso istituto magico. Infatti c’era già un gran vociferare attorno al loro presunto anniversario. (7440 parole, pubblicata 07/09/07)

Una studentessa molto particolare arriva a Hogwarts e Severus Piton si troverà costretto a rimettere in discussione tutta la sua vita. Una lunga storia, costellata da poesie di Baudelaire e dal cristallo nero degli occhi di Severus, alla scoperta dell'amore e della propria umanità, fino alla sua totale negazione, in un crescendo di desiderio e poi di tremenda disperazione, per arrivare ad un finale che è solo un nuovo, terribile inizio.

(Non prendetevela con me: la colpa è di JKR che ha lasciato il mio adorato Severus in quella condizione disperata alla fine del 6° libro!)

(81086 parole, pubblicata 17/06/07)
Storia scritta per la sfida “Viaggi Magici”. Mezzo: Scopa Volante; Etichetta: Andata + Ritorno. Il primo di tanti voli sopra un nuvoloso paesaggio autunnale e una delicata missione da portare a termine... Chi meglio di Albus e Minerva potrebbe occuparsene? (4384 parole, pubblicata 08/08/07)

Buon compleanno, Ariana di rik

Albus Silente, assieme al fratello Aberforth, festeggia il compleanno di Ariana. (1031 parole, pubblicata 31/07/07)

Do ut des di Slytherin Nikla

« Smetterai mai di fingerti una statua, professoressa McGranitt? » La domanda, posta a bruciapelo e senza attendersi risposte, cadde nel silenzio. « Stiamo parlando dell’uomo che ti guardo amare da decenni, per Merlino! Puoi permettere a te stessa, per una volta, di essere spaventata? » (2289 parole, pubblicata 29/06/07)
« Dovresti dirglielo, Minerva. Ha il diritto di sapere quel che provi ».
Guardai Augusta come se fosse completamente pazza. E in effetti, in quel momento pensai proprio che lo fosse. (2105 parole, pubblicata 21/06/07)