Hermione Granger
Altri risultati: 16 Serie
Storie

« Aveva spalancato la porta dello scompartimento del treno dove lui e Harry stavano facendo man bassa delle prelibatezze che offriva il carrello, ed era entrata. [...] Adesso, le urla di lei gli perforavano l’anima. » 
***
Villa Malfoy, Hermione è torturata da Bellatrix Lestrange. Ron cerca di salvarla, mentre lo investono mille ricordi di lei e della sua vita con lei.

(1648 parole, pubblicata 24/06/12)

Innocente di exHogwarts

"Così, alla fine, ci sono finito davvero ad Azkaban. Doppio omicidio, indagine, scoperta del colpevole, punizione: perfetto. Peccato che sia innocente".

A quattro anni dalla fine della guerra, Draco Malfoy, isolato e reietto dal mondo magico, viene rinchiuso ad Azkaban per un doppio omicidio che non ha commesso. Quando evade per scoprire la verità, troverà aiuto dall'ultima persona che si sarebbe mai aspettato.

(66296 parole, pubblicata 15/10/11)

Not Ours to Command di Furiosity

Quando un caso di avvelenamento finisce sulla scrivania di Harry al quartier generale degli Auror, Harry si ritrova con le spalle al muro. Metaforicamente parlando. Con la partecipazione di: i soliti Serpeverde, una piccola sfilata di elfi domestici, Ron che insegue un bebè e uno specchio insultante.

(16648 parole, pubblicata 28/05/12)

L'ultima scintilla di pingui79

Sconfitto Voldemort la pace è tornata, ma non nel cuore di una giovane Grifondoro che sente di aver ancora molto da dire all’uomo che si è sacrificato per tutti. E lo farà a modo suo.

(2411 parole, pubblicata 08/04/12)

Una serata normale dai risvolti imprevisti. 
[...]“Hermione… già. Mi ero dimenticato.” Gli era completamente passato di mente che la sua amica gli aveva chiesto le chiavi di casa sua quel pomeriggio, perché doveva fare non aveva capito cosa, e il suo appartamento aveva il forno rotto.
“Oh, Harry! Sei arrivato giusto in tempo!” si girò verso di lui con un mezzo sorriso, indicandogli una teglia di dolci. “Assaggiane uno e dimmi che ne pensi.” [...] 
Ambientata dopo la seconda guerra magica.

(4808 parole, pubblicata 05/02/12)

La quiete della tempesta di sophie

La storia si colloca nel settimo libro, durante la ricerca degli Horcrux. E' un piccolo momento dopo l'abbandono di Ron, dove Harry e Hermione si scontrano con i propri stati d'animo.
[...]Fuori il cielo era coperto da nuvole gonfie d’acqua, così scure da coprire completamente la splendida luna piena che poco prima illuminava tutta la vallata. Un altro lampo squarciò il cielo, seguito da un ruggito fragoroso: di lì a poco sarebbe venuto giù un forte temporale.
Uscì per andare a cercare Hermione e darle il cambio, non voleva che stesse fuori con quel tempo.[...]

(2465 parole, pubblicata 01/11/11)

Bee Girl di PotionFang

Momento introspettivo di Hermione narrato in terza persona

(401 parole, pubblicata 22/10/11)

Che aria tira di Malika

[…]«Che aria tira?» chiese la Grifondoro: non le tornava per niente l’atteggiamento dei due, che mai e poi mai sarebbero stati contenti di dover studiare, in particolare Trasfigurazione, in cui entrambi non andavano molto bene.
«Tutto calmo» disse Thomas, alzando leggermente lo sguardo.
«Ma davvero?» Hermione sollevò il sopracciglio, cercando di guardare oltre la barricata del libro, da cui, all’improvviso, uscì un filo di fumo.[…]

(514 parole, pubblicata 12/10/11)

Draco Malfoy ed Hermione Granger si ritrovano innamorati l'uno dell'altra durante il sesto anno ad Hogwarts; Harry fa i suoi incontri con Silente ma non può parlarne con nessuno; durante le vacanze di Natale a Draco viene affidato un compito che potrebbe cambiare per sempre la sua vita, ma Hermione lo aiuterà a scegliere cosa fare, la giusta strada e le giuste compagnie.

Storia a capitoli, cercherò di pubblicarli abbastanza regolarmente, baciii!

(1607 parole, pubblicata 04/09/11)

November Rain di PotionFang

Uno dei tanti momenti mancanti di Ron e Hermione durante la ricerca degli Horcrux

(701 parole, pubblicata 13/10/11)

Dopo l'ultima battaglia, Harry si trova ad avere una strana conversazione con i Malfoy.

(741 parole, pubblicata 08/10/11)

Elfo domestico di vannagio

«Senti, sei mai stata giù nelle cucine, Hermione?».
«No, certo che no» rispose lei asciutta. «Non credo che gli studenti debbano...».
«Be', noi ci siamo stati» disse George, indicando Fred, «un sacco di volte, a prendere del cibo. E li abbiamo visti, e sono felici. Gli elfi domestici sono convinti che il loro è il più bel lavoro del mondo...».
«E' perché non sono istruiti e gli hanno fatto il lavaggio del cervello!» sbottò Hermione in tono acceso.

(Harry Potter e Il Calice di Fuoco, capitolo 15 “Beauxbatons e Durmstrang”)

(2488 parole, pubblicata 23/09/11)

Damn, I love him! di Sennaretta

Riflessione di Herm, in un momento di crisi pre-amorosa.

(281 parole, pubblicata 25/09/11)

Se il mio mondo dovesse finire, lo finirei guardando i tuoi occhi.

E' una specie di poesia, DracoHermione, spero vi piaccia!

(387 parole, pubblicata 28/08/11)

L'odore del male di sophie

Harry, Hermione e Ron si trovano in qualche luogo lontano alla ricerca degli Horcrux e Ron è fortemente preoccupato per la tendenza di Hermione alla preparazione di pozioni troppo pericolose.

(302 parole, pubblicata 18/08/11)