Qualcun altro
Altri risultati: 8 Serie
Storie
La fiaba preferita da Aberforth Silente. (1029 parole, pubblicata 15/03/09)

Bloody dreams di DameMinerva

"It's never quite as it seems..." (705 parole, pubblicata 24/01/09)

Veritaserum di Annaf85

[...] Godric’s Hollow non era mai stata una cittadina particolarmente ricca di attrazioni – casa Potter a parte – quindi era strano vedere una giornalista del calibro di Rita Skeeter aggirarsi per il paese alla ricerca di qualcuno o, molto più probabilmente, di qualcosa; ma di sicuro doveva esserci un valido motivo se si trovava lì. [...] (1435 parole, pubblicata 19/01/09)

L'orgoglio dei Prewett di Lily Black

Questa FF è stata scritta per una specie di concorso:
"Psicologia di un Mangiamorte" - Cosa ti spinge ad uccidere? (1142 parole, pubblicata 24/01/09)

Chi muore si rivede di DameMinerva

I fantasma-gorici consigli di una disinteressata fantasmina ad un ragazzo ancora inconsapevole di quante diverse gradazioni di rosa possa avere il mondo. (5045 parole, pubblicata 26/10/08)

Il nemico di Mairin

"Vuoi attaccarmi? Sì, lo vedo dal tuo sguardo... Forza!Salta! Sono qui..."

Harry si è confrontato troppe volte con il suo nemico numero uno: adesso tocca a Ron. (185 parole, pubblicata 12/01/09)

Love is in the Air di Rowena

«Oh Merlino» sussurrò Ginny: dannazione, quanto amore c’era nell’aria quella mattina? Doveva esserci lo zampino di Silente, dal cielo doveva agire per rendere il mondo più felice. E chissà che anche Luna, che le stava di certo mentendo, non fosse stata colpita dalla stessa febbre d'amore... (4304 parole, pubblicata 11/01/09)

Action, this night! di Rowena

La Terza Prova del grande Torneo Trimaghi si è conclusa con una tragedia. Uno dei concorrenti è morto, Voldemort è tornato e Harry Potter è stato testimone della sua rinascita. Silente e i suoi amici hanno un gran bel daffare in una situazione tanto delicata, perciò l'ultima cosa che desiderano è un'impicciona ficcanaso come Rita Skeeter tra i piedi. Ci vuole un mago a distrarla e tenerla buona per un po', un mago che non possa essere utile al momento in nessun altro modo... Sei libero per questa notte, Sirius? (5237 parole, pubblicata 10/11/08)

Dolcetto o Scherzetto? di Kit_05

E una strega che canticchiava tra sé, Dolcetto o Scherzetto? Dolcetto o Scherzetto?, mentre un teschio e un serpente squarciavano il cielo. (956 parole, pubblicata 12/11/08)
La battaglia al Ministero è raccontata dal punto di vista degli adulti. (3907 parole, pubblicata 13/10/08)

Stupido, stupido cigno! di Doralice

Quando i film fanno male: il frutto di una notte insonne dopo la visione di X-men 3. Ovvero, cosa accadrebbe se si incontrassero due improbabili personaggi come Wolverine e Tonks? (6882 parole, pubblicata 27/05/06)

Here comes the sun di bic

Angelina si recava di rado a Hogsmeade, e ogni volta andava a soggiornare alla Testa di Porco [...]   Albeforth Silente non faceva domande e le lasciava sempre la stanza più tranquilla e luminosa. Nel corso di quei due anni aveva anche cominciato a renderla un luogo vivibile per i tre giorni che Angelina vi trascorreva...

 

(19001 parole, pubblicata 03/06/08)
Hermione si prepara per frequentare il suo primo anno nella Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, con entusiasmo e stupore, che lasciano spazio anche alla consapevolezza: la sua vita non sarà più la stessa. (2372 parole, pubblicata 29/09/08)

Cuore di mamma di honey

Augusta Paciock entrò titubante nella stanza del reparto lungo degenza del S. Mungo, dove erano ricoverati il figlio e la nuora, stringendo nella sua la manina del nipote.

Oggi la nonna voleva che festeggiasse il suo compleanno con i genitori, chissà che…

Quando Augusta Paciock uscì dalla stanza del Reparto Riservato del S. Mungo, il nipote stringeva convulsamente  tra le mani un incarto di gomme Bolle Bollenti.

Il primo di una serie infinita.  

     

(604 parole, pubblicata 28/07/08)
A volte mi sembra ancora di sentirle, di sentire il tuo calore, di vedere il tuo sorriso...
Avrei tanto voluto che tutto ciò potesse continuare.
Avrei tanto voluto costruirmi una nuova vita con te... (537 parole, pubblicata 26/07/08)