Qualcun altro
Altri risultati: 8 Serie
Storie

Muscish'ka di Ely79

Dopo la guerra, Neville va in vacanza ed ha modo di riflettere in compagnia dello zio Alfie sull'amore, in una maniera un po' originale.

(2046 parole, pubblicata 01/09/10)

Il dolce nella vita di Ely79

C'è un posto a Hogsmeade, dove tutto sembra più buono, anche se i Death Eaters sono fuori della porta. Dove chiunque può trovare un pezzettino di felicità. Ne è convinto anche il proprietario, il signor Flume. Questo posto è Mielandia.

Storia iscritta al contest: "Mestieri e faccende!" di Acciofanfiction

(2463 parole, pubblicata 26/08/10)

Una scelta difficile di Ely79

Sirius è fuggito da Grimmauld Place, finendo al canile, e l'Ordine della Fenice ha mandato qualcuno a tirarlo fuori. Ma l'Animagus è più nei guai di quanto creda...

(2488 parole, pubblicata 31/08/10)

Ultimi pensieri di Severia

Harry abbassò lo sguardo e avvertì un’altra fitta allo stomaco: Colin Canon, anche se minorenne, doveva essere riuscito a sgattaiolare indietro … Era piccolissimo da morto.

(935 parole, pubblicata 05/08/10)

La Signora Grassa è il ritratto-custode della torre di Grifondoro. Cosa avrà da raccontare a Demelza Robins, l'inviata de 'Il Cavillo' che la deve intervistare?

(7903 parole, pubblicata 14/12/09)

Odora di drago di Ely79

La Foresta Proibita è abitata da molte creature magiche e fra queste i Centauri, esseri mistici e sfuggenti. Fiorenzo, uno di loro, aggirandosi fra i tronchi assiste ad un evento che infrange le leggi della sua gente. Tutto ciò a causa di un mago, uno studente di Hogwarts. Questo studente è Charlie Weasley.

(2023 parole, pubblicata 24/05/10)

Io e te di Ely79

2 settembre 1996. Hogsmeade. Al negozio di Honeydukes, Madam Puddifoot incontra una sua vecchia conoscenza, appena ritornata in città: il professor Slughorn. Davanti ad una tazza di the, i ricordi di tanti anni addietro riaffiorano.

(2229 parole, pubblicata 07/04/10)

Terapia di bic

Cosa è successo veramente dopo lo scontro finale tra Lord Voldemort e Harry Potter

(640 parole, pubblicata 05/05/10)

La prova del mago di Sofy

"Benvenuti alla Prova del mago, come ogni lunedì io, Antonella Magici, vi accompagnerò nel torneo che decreterà il migliore pozionista dell’anno"

(699 parole, pubblicata 02/04/10)

Thank God It's Christmas di Rowena

Quando Cornelia Lethifold in Black annunciò al consorte che era giunto il momento di addobbare casa per il Natale ormai prossimo, questo annuì senza troppa convinzione, sicuro che si trattasse più di metterci la voglia per cominciare che d’altro.
Peccato che Cornelia Lethifold in Black non fosse per niente dello stesso parere. (3563 parole, pubblicata 24/12/09)

All I Want For Christmas di PiperHG

Si ritrovò in mano una di quelle sfere natalizie Babbane contenenti della neve finta che cadeva su un pupazzo di neve, o su quel tale Nicholas... Questa volta, però, al centro della sfera c’erano due figurine con la divisa di Hogwarts: una con lunghi capelli biondi e una sciarpa blu e bronzo, l’altra con una chioma castana scompigliata e i colori di Grifondoro.

(895 parole, pubblicata 07/01/10)

Il vestito azzurro di angelikakiki

“Questo” ho pensato “è un vestito bello come la mia bimba, azzurro come i suoi occhi, lucido come i suoi capelli, sottile come il suo nasino e leggero come la sua anima!”

(1368 parole, pubblicata 09/07/09)

Regali di Natale di NinfaDellaTerra

Tutte le mattine di Natale, Albus Silente si chiude nel suo studio. Nessuno sa cosa faccia, e perchè.
Che avrebbe detto la comunità magica se avesse visto cosa nascondeva i quel cassetto, in mezzo a quei libri che profumavano di viole? Quasi gli venne da ridere a quel pensiero. (cit.) (750 parole, pubblicata 09/12/09)

Appuntamento al buio di Annaf85

Era una giornata qualsiasi, come ne aveva trascorse a centinaia, eppure le sue amiche Abigayle e Clarinda avevano pensato bene di prepararle quell’appuntamento. Aveva sempre odiato gli appuntamenti al buio, soprattutto se si svolgevano da Madama Piediburro.[...] (426 parole, pubblicata 30/11/09)

Fred vs. George di Annaf85

Fred entrò di soppiatto nell’appartamento, non voleva svegliare George e, soprattutto non voleva rispondere a domande inopportune. Il pavimento scricchiolò leggermente sotto il peso di un suo passo e il mago si bloccò di colpo spaventato da quel sinistro rumore. [...] (568 parole, pubblicata 01/11/09)