Bellatrix Lestrange
Altri risultati: 1 Serie
Storie

Bellatrix e Voldemort. Le origini dell'erede son più oscure che romantiche, non credete?

(1302 parole, pubblicata 12/06/17)

Harry nasconde un segreto ai suoi amici, e un pezzo di questo segreto non lo conosce nemmeno lui.

(2483 parole, pubblicata 18/04/17)

Direzioni diverse di Tone

Si tirarono le coperte fin sopra la testa, sdraiate tanto vicine che le loro gambe si intrecciavano. Il respiro di Meddie le solleticava la guancia. Era calda, sua sorella; un caldo piacevole, quel dolce tepore che nessun pupazzo le aveva mai donato. Era viva.
L'Elfa era lontana, e anche il cane. Quella cappa le proteggeva, lì niente avrebbe potuto raggiungerle.
Screeeek.
Tranne quello scricchiolio. Andromeda le prese la mano.
«Saremo sempre insieme, noi due.» le sussurrò Bellatrix, per tranquillizzarla «Un giorno andremo a vivere in una grande casa, con un giardino, e senza nessun rumore.»
La stretta si allentò; Bellatrix intrecciò le proprie dita con quelle di Meddie, impedendole di ritrarre la manina.
«Giuramelo.»
«Lo giuro.» mugugnò lei, con un sonoro sbadiglio.
Bellatrix chiuse gli occhi. Per quella notte non sarebbero giunti altri incubi. Non era più sola.

[Antefatto incentrato su Cygnus/Druella, Orion/Walburga, Alphard] (20649 parole, pubblicata 03/08/16)

After If di bic

Per tutti coloro che fossero interessati a sapere cosa successe dopo quel settembre 1981 in cui i nostri amici si separarono.

Per comprendere la storia è necessario aver letto If.

(12884 parole, pubblicata 01/12/09)

La fine di miscredo

La battaglia finale si è conclusa. Ma in un modo inaspettato.

(527 parole, pubblicata 19/06/13)

Bruciare di Ida59

Un amore che è fuoco inestinguibile e continua a bruciare…

(290 parole, pubblicata 29/04/12)

Bruciante possesso di Ida59

Il primo, sospirato incontro tra Bellatrix e Lord Voldemort

(369 parole, pubblicata 21/04/12)

Estate bruciata di Ida59

 

La storia di un folle amore che vive d’oscurità.

(419 parole, pubblicata 10/03/12)

«Perchè ti stai truccando?»
«Stiamo per uscire».
«Stiamo per andare a torturare un uomo e sua moglie».
Bellatrix finisce di pettinarsi i capelli e abbandona la spazzola sul ripiano prima di voltarsi a guardarmi.
«Appunto».
Mia moglie mi sorride.

(1291 parole, pubblicata 14/02/12)

Lealtà malandrina di Chicca293

Talvolta l'amicizia sopravvive a qualsiasi tortura. Altre volte, invece, no.
A turno, tutti i Malandrini sono chiamati a difendere la segretezza di Lily e James. Prima Sirius, poi Remus e, infine, Minus. E sappiamo com'è andata a finire...
«Dove si sono nascosti? Sputa il rospo, sporco Traditore del tuo Sangue!»
«Il rospo, Bella?» tossicchiò sarcastico Sirius. «Se continui così, mi farai sputare altro». E, a macabra dimostrazione di ciò, rigettò un ultimo fiotto di sangue. 

(521 parole, pubblicata 08/01/12)

Negligenza. di SophieBlack

Lord Voldemort alle prese con la negligenza di Bellatrix Lestrange.

(195 parole, pubblicata 28/07/11)
Quali saranno stati i pensieri di Bellatrix Lestrange, l'istante prima della sua morte? (461 parole, pubblicata 20/05/11)

Un piccolo gesto da parte di Severus, per offrire ciò che lui stesso non ha mai avuto, ma che ha desiderato per tutta la vita.

(756 parole, pubblicata 22/05/11)

La promessa di sophie

[...]Era il giorno del suo fidanzamento, nel salone dei ricevimenti numerose persone l’avevano appena riempita di congratulazioni e lei sarebbe dovuta essere soddisfatta: la stirpe dei Black, fiera della propria purezza, grazie a lei si sarebbe legata con una delle casate più antiche del mondo della magia, i Malfoy.[...]
Breve viaggio tra i pensieri di Narcissa Black il giorno del suo fidanzamento. Spero di non annoiarvi, buona lettura :)

(1953 parole, pubblicata 03/04/11)

I segreti che racchiude il piccolo frammento di anima rimasto nel corpo del Signore Oscuro.
L’amore infuocato, dirompente e disperato di Bellatrix.
I cambiamenti nel cuore e nella mente di Narcissa.
La dolce e ambigua presenza di Piton.
Tutto si svolge all’ombra del nuovo quartier generale dei mangiamorte, villa Malfoy, dove i vari maghi si ritrovano riuniti a vivere, pensare, temere, amare.

(542 parole, pubblicata 18/03/11)